Bambina di quattro anni che ha trovato l’impronta di un dinosauro eccitata per il debutto al museo

Bambina di quattro anni che ha trovato l’impronta di un dinosauro eccitata per il debutto al museo

TORONTO – Lily Wilder, una bambina britannica di quattro anni che si è imbattuta in un’antica impronta di dinosauro mentre era fuori per una passeggiata con la sua famiglia, da allora ha sviluppato un nuovo interesse per la vita.

“È impazzita per i dinosauri”, ha detto suo padre Richard Wilder a CTV News Channel martedì, aggiungendo che ha guardato programmi televisivi sui dinosauri e ha ricevuto molti giocattoli di dinosauri.

Giglio ha trovato l’impronta durante una passeggiata via mare nel Galles del Sud, Regno Unito Si ritiene che l’impronta sia stata preservata da 220 milioni di anni fa, e gli esperti dicono che potrebbe aiutare gli scienziati a saperne di più sulla passeggiata dei dinosauri.

Wilder ha detto che quando Lily ha riferito per la prima volta l’impronta, non ha capito bene cosa stava vedendo.

“Non pensavo che fosse reale, tanto per cominciare. Non è il genere di cose su cui ti trovi”, ha detto.

Dopo aver scattato alcune foto, la famiglia ha contattato un paleontologo locale, che ha verificato che l’impronta fosse reale. Un museo ha quindi chiesto alla famiglia di rimuovere i post sui social media sull’impronta, in modo da non avvertire nessuno che potrebbe essere interessato a prenderlo.

“Ovviamente volevano che fosse rimosso in modo che le persone non si eccitassero troppo e cercassero di andare là fuori e trovarlo da soli”, ha detto Wilder.

Il Regno Unito rimane rigorosamente chiuso ei musei rimangono chiusi. Ma Wilder ha detto che spera che quando le restrizioni saranno allentate, Lily possa andare a vedere di nuovo l’impronta in un museo.

READ  Cos'è l'effetto Streisand? Di cosa si tratta veramente?

“E possiamo andare a vederlo con il nome di Lily su una targa accanto,” disse.

Non è chiaro esattamente quale tipo di dinosauro abbia creato l’impronta, che è lunga poco più di 10 centimetri. Il National Museum of Wales Paleontology ha detto che probabilmente apparteneva a “un animale snello che camminava sulle due zampe posteriori e cacciava attivamente altri piccoli animali e insetti”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega