Mondo

Chi potrà spostarsi tra le regioni

Grammatica compleanno al tempo di Covid-19 Sono praticamente scritti. Tra domani e martedì un altro dossier sarà presentato al Dpcm il 4 dicembre, ma dopo un altro vertice di maggioranza, ora la “semi-immagine specifica” fa più di un candidato ministro.
Saranno gruppi corazzati. Con cena, pranzo e cena a bingo riservati solo a “parenti stretti e possono coesistere”. Con la messa della vigilia di Natale alle 20:00 o alle 21:00 da non violare coprifuoco, Che sarà confermata e inizierà alle 22 (non ci sono eccezioni per Natale e Il nuovo anno). Senza sci, niente bar e ristoranti chiusi il 25 dicembre ea Santo Stefano. Non ci sono feste in casa o in strada l’ultimo giorno dell’anno. Con il persistere di un punto interrogativo: quali sono le eccezioni al divieto di attraversamento dei confini regionali, che varrà anche per le regioni della fascia gialla.

Ma andiamo con ordine. Per affrontare il “pericolo -“compleanno“, Per evitare una” terza ondata a gennaio con nuovi decessi e il collasso della terapia intensiva “- anche se l’epidemia ora sta rallentando: ieri 26.323 nuovi positivi e 686 morti, il tasso positivo è sceso all’11,6% – Giuseppe Conte si prepara a firmare un nuovo Dpcm che vieta il trasferimento dall’area Ad un altro vicino al Natale: dal 19 o 23 dicembre (fino al 6 o 10 gennaio), prevenendo così “migrazioni natalizie”, ed evitando “forme di raduno, raduni, o gruppi di persone che provengono da luoghi diversi, che di per sé comportano rischi associati a quadri epidemiologici”. Diverso “, ha detto Silvio Prosavero, presidente del Collegio Sanitario.

READ  India ferma un soldato cinese nella regione di confine contesa | Notizie di conflitto

Il presidente del Consiglio, però, con il sostegno di 5Stelle, vorrebbe consentire agli italiani di rientrare nella loro zona di residenza per il Natale e concedere un’esenzione dal divieto di circolazione tra regioni per consentire il “ricongiungimento familiare” dei “parenti di primo grado”. Questo per evitare “l’isolamento degli anziani”. Più cauto il ministro della Salute, Roberto Speranza, con il supporto di virologi ed epidemiologi, di Francesco Boccia (regioni), Dario Franceschini (cultura), Roberto Gualtieri (economia). Prima di dare il via libera alle due eccezioni, vuole condurre una valutazione complessiva dei dati sulla diffusione del virus da qui al 4 dicembre. Ma probabilmente alla fine arriverà un “sì”.

Sempre con l’obiettivo di evitare il contagio in famiglia (sono l’80% del totale) e tutelare gli “anziani”, evitando così cene, pranzi affollati e tombe con parenti, amici e governo in Dpcm Il coprifuoco confermerà alle 22 (anche a Natale e Capodanno). Farà la “raccomandazione” (non l’obbligo) di restare a casa “solo con persone che vivono insieme”. E se è probabile che vengano consigliati strisci rapidi, il massimo di sei ospiti non dovrebbe essere ripetuto.

L’altro caposaldo della strategia “evita il Veragosto” e temibile terza ondata di epidemia di gennaio, è l’arresto della stagione sciistica e la chiusura degli “alberghi di montagna” fino al 10 gennaio. La misura sarà accompagnata da un impegno di quarantena di 14 giorni per i rimpatriati dall’Austria e dalla Svizzera (dove saranno aperti gli impianti di risalita).

Il governo aveva originariamente previsto di riaprire le scuole secondarie il 9 dicembre. Ma il blocco delle regioni è arrivato. L’amministratore delegato si avvia quindi a riportare tutti in classe il 7 gennaio, anche se l’ipotesi (che sostiene Conte e soprattutto la ministra Lucia Azulina) prosegue per portare il 50% della didattica diretta nelle regioni a un tasso di contagio inferiore. Tuttavia, molti scommettono che le scuole superiori saranno chiuse fino al 7 gennaio.

READ  I corpi decapitati di due bambini sono stati ritrovati a casa di un personal trainer

L’ipotesi che un altro decreto verrà emesso in prossimità delle vacanze, scompare dopo la decisione del 4 dicembre. “Dobbiamo dare certezze ai cittadini, tutti quelli che organizzano il Natale lo stanno facendo adesso. Non possiamo dirgli se riuscirà a spostarsi da una regione all’altra entro pochi giorni dalla vigilia di Natale. Dobbiamo farlo subito”, ha detto Speranza durante il vertice. . Venerdì prossimo.

Ultimo aggiornamento: 07:11


© Riproduzione riservata

Berengar Vecoli

"Fanatico della TV. Pensatore. Bacon ninja. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Orgoglioso amante dei viaggi. Specialista del cibo."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close