Le notizie più importanti

Coprifuoco Lazio, negozi e supermercati chiudono alle 21:00: ordinazioni

Notizie in negozio e chiusure supermercati in Lazio: sarà alle 21. Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha firmato una nuova ordinanza contenente ulteriori misure per la prevenzione e la gestione dell’emergenza epidemiologica del Covid. Attività commerciali e supermercati chiuderanno alle 21:00. “Si tratta di un provvedimento che integra quello emanato la scorsa settimana sulla chiusura di grandi strutture di vendita nei fine settimana e nei giorni festivi – spiega la Regione Lazio in una nota – Più precisamente la nuova L’ordinanza prevede l’apertura di alcune attività commerciali all’ingrosso, debitamente indicate. Anche gli showroom automobilistici e le attività orticole rimarranno aperti. Nessuna attività di vendita al dettaglio o all’ingrosso, inclusi i supermercati, può continuare le vendite dopo le 21:00 nei giorni feriali, nei giorni festivi e giorni festivi al fine di consentire al personale, dopo la riduzione dell’orario di trasporto pubblico, di rientrare a casa in 22. Sono escluse le farmacie in quanto servizio pubblico. Bar e ristoranti in quanto enti pubblici possono svolgere attività di da asporto fino alle 22 come previsto dal Dpcm nazionale ”.

LEGGI ANCHE -> Covid Lazio, bollettino del 20 novembre: 2.667 positivi (1.470 a Roma), 41 morti

“Va ricordato ancora una volta – prosegue la nota della Regione Lazio – che lo scopo di questi atti è di limitare le occasioni di ritrovo nei luoghi più frequentati nei fine settimana senza però ledere la fondamentale attività commerciale . Grazie a tutti i cittadini per gli sforzi che stanno mettendo in campo e per l’aiuto che ci offrono, in modo molto responsabile e spesso facendo veri sacrifici, per combattere la pandemia. Nella Lazio la situazione è ancora sotto controllo, ma l’attenzione di tutti noi deve restare altissima. Perché questo virus è subdolo e possiamo sconfiggerlo solo rimanendo uniti e utilizzando lo strumento quotidiano ed essenziale della prevenzione ”.

READ  La Toscana torna nella zona arancione da venerdì 4: covid, parla Giani, "Plus gratis fino a Natale"

In particolare, il nuovo atto firmato dal Presidente Zingaretti dispone e prevede che: nei giorni festivi e il giorno prima dei giorni festivi, le attività commerciali all’ingrosso di cui alla lettera b) comma 1 articolo 15 della legge regionale n. 22 del 6 novembre 2019, a condizione che la vendita sia effettuata esclusivamente a titolari di partita iva con accesso diretto a strutture autorizzate esclusivamente agli stessi soggetti. Restano aperte anche le attività commerciali degli showroom automobilistici e delle aziende orticole; nessun commercio al dettaglio e all’ingrosso può continuare a vendere al pubblico con accesso ai locali dopo le 21:00 nei giorni feriali, nei giorni festivi e prima dei giorni festivi.

Inoltre, tutte le attività commerciali autorizzate devono in ogni caso garantire: a. sorveglianza per verificare il rispetto delle distanze interpersonali e il divieto di raccolta; b. modalità di quota / scaglionamento delle presenze, al fine di garantire limiti numerici di presenza di clienti e dipendenti; vs. le misure di sicurezza e prevenzione individuate nell’appendice 9 del Dpcm del 3 novembre 2020 “Linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome dell’8 ottobre 2020”. Infine, l’ordinanza fa riferimento alla legislazione nazionale sulle sanzioni. Le disposizioni entrano in vigore dalla data di pubblicazione e sono in vigore fino al 30 novembre 2020. L’ordinanza è pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio e sul sito istituzionale dell’amministrazione regionale.

Ultimo aggiornamento: 22:20


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Narciso Borroni

"Drogato di zombi. Studente. Organizzatore. Pensatore. Appassionato di Internet. Fanatico di alcol hardcore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close