Le notizie più importanti

Covid, quarantena di 10 giorni e un tampone per terminare l’isolamento

Semaforo verde per ridurre la quarantena da 14 a 10 giorni e fine della regola del doppio buffer negativo per dichiarare una cura positiva. Uno sarà sufficiente. Per quanto ne sappiamo, queste sono le indicazioni emerse durante la lunga riunione odierna del Comitato Tecnico Scientifico convocato dall’esecutivo per il lancio di un nuovo Dpcm.


Non avrai più bisogno di due tamponi

La regola del doppio campionamento, in vigore fino ad ora, prevedeva che i pazienti fossero ufficialmente dichiarati guariti solo dopo due campioni negativi consecutivi. Una nuova direzione sembra essere emersa dalla riunione odierna del CTS, tale che un singolo prelievo negativo potrebbe essere sufficiente per dichiarare una persona guarita e / o porre fine all’isolamento fiduciario. L’OMS aveva già dato indicazioni in questa direzione quest’estate, mentre lo aveva fatto ha modificato le linee guida sulla dimissione dall’isolamento per i pazienti con Covid-19. Diversi scienziati italiani erano favorevoli all’eliminazione della regola del double buffer negativo: a settembre, gli autori di Pillole di Ottimismo – come il virologo Guido Silvestri, professore alla Emory University di Atlanta (USA) e Il dottor Paolo Spada, chirurgo del sistema vascolare presso Humanitas Hospital di Milano – l’hanno fatto una chiamata con riguardo alle principali cariche istituzionali italiane, il Ministro della Salute e il Comitato Tecnico Scientifico.

11 ottobre 2020 (modifica l’11 ottobre 2020 | 20:26)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

READ  Nomination Gf VIP: chi sono i nominati ieri 23 novembre?

Narciso Borroni

"Drogato di zombi. Studente. Organizzatore. Pensatore. Appassionato di Internet. Fanatico di alcol hardcore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close