Sport

De Minaur percorre i quartieri di Antalya

Alex de Minor ha continuato la sua brillante partenza fino al 2021, raggiungendo i quarti di finale dell’Antalya Open.

Il primo detentore della maglia è riuscito a battere il bulgaro Adrian Andreev 6-3 6-1 sabato in 70 minuti.

Nella partita di apertura del torneo, de Minor ha impiegato solo 61 minuti per sconfiggere il tunisino Malek Jaziri 6-2 6-1.

Nel loro primo incontro, il numero 23 de Minor è stato così bravo per Andreev, vincendo il 72 percento dalla sua prima di servizio.

Al ritorno è stato un killer, che ha spezzato il suo avversario di 19 anni, classificato 564 nel mondo, sei volte.

De Minaur, la quarta testa di serie in Turchia, punta ad aggiungere un quarto titolo ATP sul cemento al suo curriculum.

Durante la stagione Superb 2019, De Minaur ha guadagnato le sue prime tre corone a livello di round a Sydney, Atlanta e Zhuhai.

Il 21enne affronterà il sesto seme di Sydney Nikoloz Basilashvili nei quarti di finale dopo che il georgiano ha ottenuto una vittoria per 7-6 (7-1) 6-4 sul sostituto turco Altoge Celikbelik in 91 minuti.

David Goffin sembra l’uomo da battere nel torneo.

Dopo aver risparmiato cinque punti nella partita d’esordio, il belga ha alzato il livello nel match dopo la partita, e ha raggiunto i quarti di finale dopo essere stato tenuto lontano 56 minuti dallo spagnolo Nicolas Kohn 6-0, 6-2.

Goffin ha corso nelle prime 10 partite della partita, vincendo 21 punti su 23 nella sua prima di servizio in rotta verso la vittoria e cercando dell’umore giusto per catturare la sua prima partita dal Japan Open 2017.

READ  Giro d'Italia, dodicesima tappa: 13 uomini in fuga | Diretto

Affronterà l’italiano Stefano Travaglia nei quarti di finale.

Altrove, Fabio Fonini ha battuto il ceco Michael Verbensky nelle qualificazioni 6-4 7-6 (7-4) in 1 ora e 39 minuti e affronterà il francese Jeremy Chardy, che ha battuto il moldavo Rado Albot 6-3 6-4.

Il numero 10 e il numero uno del mondo Matteo Perettini ha eliminato il sostituto turco Erge Kerkin 6-0, 6-4 in soli 56 minuti, mentre ha mandato otto assi e ha vinto 24 punti su 26 primi servizi.

L’italiano incontrerà la prossima volta il bulgaro Dimitar Kuzmanov, che ha condotto 6-1, 3-2 quando il serbo Laslo Djeri si è ritirato a causa di un’infezione agli occhi.

Antonello Capone

"Amichevole drogato di caffè. Professionista di viaggio. Fanatico di zombi. Piantagrane. Gamer. Analista. Specialista di pancetta. Scrittore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close