Le notizie più importanti

Disastro in diretta – Libero Quotidiano

Gianluca Veneziani

È stato nell’aprile 2019 Joe biden diventa l’ospite dello spettacolo Visualizza Sul canale ABC. Ha appena annunciato la sua intenzione di scendere in campo per i Democratici nella partita contro Donald Trump. In uno studio con tutte le donne al tavolo, un giornalista le chiede delle presunte molestie sessuali di sette donne. E qui va in onda una scena imbarazzante. Biden balbetta, visibilmente angosciato, incapace di articolare una mezza frase di pieno significato. “È così che va … io sono così … voglio dire …” inizia. “Avvicinandomi a una donna, non ho mai fatto altro che portare un po ‘…”, “Penso che sia importante ascoltare, che mi siedo accanto ad essa da qualcuno e che non sono stato invitato a … a … a sedere … “,” Devo essere più consapevole … “.

Molto seccati, la conduttrice e un altro giornalista insistono affinché si scusi pubblicamente per quanto accaduto e sia per aver “invaso lo spazio” delle donne. Ma Biden si annida e dice solo: “Io … uh uh uh … mi dispiace tanto se loro … mi dispiace che sia successo ma non mi dispiace nel senso che … io capiscilo … “.
Fino alla supercazzola finale: “La cosa più importante che so, beh, io, io, io, io, dico, uh, quella era la cosa, non ho, uh, quello che ho non volevo fare, non volevo parlarne ‘spazio di invasione“, Non volevo entrare in una situazione in cui sarebbe diventato …”. Lo scorso maggio, Biden ha negato pubblicamente le accuse di molestie sessuali gli è stato fatto da uno dei suoi collaboratori, Tara Reade. Ma guardando questo video, l’uomo non sembra così convinto di quello che sta dicendo. E ancor meno padrone di una retorica degna di un capo di stato.
Se è il presidente degli Stati Uniti …

READ  Nomination Gf VIP: chi sono i nominati ieri 23 novembre?

Narciso Borroni

"Drogato di zombi. Studente. Organizzatore. Pensatore. Appassionato di Internet. Fanatico di alcol hardcore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close