Tecnologia

Ecco un nuovo look, una nuova icona e molte altre funzionalità

Dopodiché era attesa ieri con il prof Teaser Da Google, questo è quello Nuova versione dell’app Google Pay Disponibile per Android con una nuova veste grafica, nuovi bonus e tante altre novità, anche se al momento è possibile accedervi solo in anteprima su invito.

Google Pay cambia il suo spirito, non solo il suo aspetto

I più attenti saranno notare che la nuova interfaccia grafica, compresa la nuova icona, è sostanzialmente quella che da sempre contraddistingue la versione indiana di Google Pay, fino a poco tempo fa si chiamava Google Tez, quindi non è una moda passeggera ma più un modo per unire le due versioni per creare Solo una copia.

Il nuovo look di Google Pay, che piaccia o meno, è senza dubbio più moderno, semplice ed intuitivo e questo rende molto più facile interagire con l’applicazione e pagare. Tuttavia, ciò che cambia davvero sono i servizi in esso contenuti perché Google Pay è ora in grado di fare molte più cose rispetto a prima.

Adesso la schermata principale in alto mostra gli amici e i parenti a cui puoi inviare denaro, con le attività limitrofe immediatamente (ristoranti, distributori di benzina, parcheggi e tutto ciò che è vicino al sito) che accettano pagamenti elettronici tramite Google Pay, inoltre fornisce dettagli e distanze.

Stranamente, i pagamenti tramite NFC sono passati in secondo piano e le relative funzioni sono state spostate in una nuova schermata a cui è possibile accedere tramite l’icona della carta in alto a destra nella schermata principale: accedendo a questa schermata, è possibile gestire le carte collegate, le carte fedeltà, i biglietti e tutte le altre funzioni a cui siamo abituati. Usalo con Google Pay.

READ  HONOR Band, Smartwatch, Sportwatch e Hybrid: quale scegliere?

Inoltre sulla schermata iniziale è ora disponibile una nuova icona per accedere alla scheda “Profilo”, che include un codice QR per la condivisione rapida, il saldo dei pagamenti e un’opzione per Referral (Al momento, ti consente solo di invitare amici per vantaggi di credito, ma offrirà ricompense reali in futuro.) Infine, vale la pena notare che da questa versione in poi, Google Pay funzionerà solo su uno smartphone alla volta, quindi non potrà essere utilizzato con lo stesso account su più dispositivi contemporaneamente.

E siamo arrivati ​​al punto meno felice dell’intero discorso, ovvero la disponibilità: questa nuova versione di Google eBay Disponibile questa sera per Android, ma per ora solo sotto forma di anteprima accessibile con un invito che deve essere richiesto su una pagina fornita da Google all’indirizzo Questo indirizzo qui. Allora cosa ne pensate del nuovo Google Pay?

Alessio Endrizzi

"Nerd dei viaggi. Amante dell'alcol freelance. Appassionato di caffè. Evangelista del web. Fanatico della birra per tutta la vita. Appassionato di cultura pop."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close