scienza

Esplora il Jet Propulsion Laboratory della NASA con un nuovo tour virtuale

Nel von Carman Auditorium e nel Visitor Center Museum del laboratorio, è possibile conoscere i primi anni del JPL, compresa la sua partecipazione al lancio del primo satellite statunitense, Explorer 1, che ha portato alla formazione della NASA. In queste stanze troverai anche modelli a grandezza naturale di alcuni dei nostri veicoli spaziali più amati, tra cui il Voyager, Galileo e il Mars Exploration Rovers Spirit and Opportunity.

“Vedere il JPL all’interno è una grande esperienza e speriamo che questo tour virtuale crei lo stesso senso di meraviglia”, ha affermato Veronica McGregor, Direttore di Media Office e Digital News di JPL. “Abbiamo in programma di espandere il tour con più località entro la fine dell’anno in modo che le persone possano tornare ancora e ancora”.

Il Virtual Lab Tour è una collaborazione tra il Jet Propulsion Laboratory Media e Digital News Office e l’Ufficio dei servizi pubblici, che si occupa di tour personali e altre attività dei visitatori. L’esperienza dell’equipaggio di volo, affinata dall’ingresso di migliaia di visitatori attraverso il laboratorio ogni anno, è stata preziosa per creare le decine di punti di interesse inclusi in ogni tappa del tour virtuale. I tour personali del JPL sono stati sospesi da marzo 2020 a causa della pandemia.

Il prossimo obiettivo è creare tour in aula virtuali ospitati. “Il nostro personale ora lavorerà virtualmente con le scuole e gli educatori per aiutarli a navigare in questo nuovo tour online del JPL”, ha affermato Kim Levins, Direttore dell’Ufficio dei servizi pubblici. “Come per i tour di persona, PDI specifici sono progettati con un programma di studi appropriato per la classe.”

READ  La linguista Cecilia Robustelli: "Le parole discriminano le donne, ma non sono colpa dell'italiano".

Florentino Vecellio

"Ninja appassionato della cultura pop. Fanatico dei viaggi certificato. Introverso. Nerd del web inguaribile. Pioniere malvagio della pancetta. Creatore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close