Fisicamente e mentalmente stanco – le vespe Matteo Menozzi si oppongono all’ingresso nella bolla del Sei Nazioni in Italia

Fisicamente e mentalmente stanco – le vespe Matteo Menozzi si oppongono all’ingresso nella bolla del Sei Nazioni in Italia

Matteo Menozzi si è escluso dalla campagna del Sei Nazioni in Italia, dicendo di essere “mentalmente e fisicamente stanco”.

Il terzino di Wasps è stato una luce brillante per il suo paese poiché ha segnato 11 tentativi in ​​22 test dal suo debutto a novembre 2017.

Tuttavia, il 24enne, che ha trascorso più di un anno ai margini dell’ex club Zebri con un grave infortunio al ginocchio prima di tornare alla Coppa del Mondo di rugby 2019, sembra essere pronto a rimanere nelle Midlands piuttosto che unirsi al suo connazionale. Squadra.

Condividi la notizia su Instagram nella sua lingua madre, ma il formato social offre un servizio di traduzione, il post è copiato di seguito.

“Dopo l’Autunno Nations Cup, ho pensato a lungo alla mia prestazione ea quanto si aspettano da me colleghi, allenatori e tifosi italiani.

“L’anno scorso ha cambiato molte cose, poiché ha cambiato il paese e dopo aver dovuto sperimentare per alcuni mesi chiudere il Regno Unito lontano da tutti è stata una sfida enorme e difficile.

“Nel frattempo ho lavorato come mai prima d’ora nella mia vita per trovare il mio posto in una realtà molto competitiva come la Premier League e per trovarmi pronto per l’Italia lo scorso autunno.

“Volevo essere sincero con Franco (Smith, allenatore dell’Italia) e voglio essere sincero con tutti gli appassionati italiani che credono in me e mi amano:” Sono stanco fisicamente e mentalmente, e voglio vivere altri due mesi in una bolla.

“Spero che anche se non puoi sostenerlo, capisci la mia scelta. Incoraggerò i miei compagni come ho sempre fatto con la Nazionale e auguro buona fortuna ai compagni ea tutto lo staff. Non posso decidere se e quando tornerò, ma spero di avere una possibilità. Vieni in Italia”. “.

READ  Il club italiano Atalanta rende omaggio al giovane giocatore ivoriano

Menozy torna ai Wasps prima del previsto nella Coppa d’Autunno delle Nazioni dopo aver perso contro la Francia e ha saltato la finale contro il Galles.

È apparso come sostituto nelle sue successive tre partite di club contro Newcastle Falcons, Dragons e Montpellier, ma non ha giocato contro Cel, Exeter o Bath.

Il suo tempo al Wasps è stato scandito dai suoi impegni internazionali, ma il leggendario calciatore italiano ha goduto di una buona serie di vittorie al secondo turno della scorsa stagione e ha segnato un importante offerta nella vittoria in semifinale di Premier League sui Bristol Bears.

Minozy ha scelto di rimanere con i Vespe e giocare nella finale di Premier League piuttosto che collaborare con l’Italia per affrontare l’Irlanda nella partita riorganizzata del Sei Nazioni del 2020.

La finale contro l’Exeter Chiefs ha visto Minozy subire un bombardamento aereo in condizioni di libertà vigilata, facendo il suo ultimo debutto con Lima Sopoaga indossando la maglia numero 15 in tutte le otto partite dei Wasps finora in questa stagione.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega