Funzionari di Biden visitano il confine tra Stati Uniti e Messico per monitorare l’aumento dei valichi | Immigrazione negli Stati Uniti

Funzionari di Biden visitano il confine tra Stati Uniti e Messico per monitorare l’aumento dei valichi |  Immigrazione negli Stati Uniti

Il nuovo segretario per la sicurezza interna degli Stati Uniti, Alejandro Mayorkas, ha condotto una visita a Amministrazione di Biden funzionari al confine con il Messico sabato tra un numero crescente di valichi di frontiera e le critiche dei repubblicani sul fatto che si sta preparando una crisi.

Joe Biden ha cercato di invertire le rigide politiche di immigrazione messe in atto dal suo predecessore presidenziale, Donald Trump, la cui presidenza era dominata dagli sforzi per costruire un muro di confine e ridurre il numero di migranti legali e illegali.

Biden è stato criticato dagli attivisti dell’immigrazione che affermano che i bambini e le famiglie non accompagnati sono trattenuti troppo a lungo nei centri di detenzione invece di essere rilasciati mentre vengono prese in considerazione le richieste di asilo.

La Casa Bianca ha detto la scorsa settimana che Biden aveva chiesto ai membri più anziani del suo staff di venire al confine e riferire sull’afflusso di minori non accompagnati. Ha rifiutato al momento di rilasciare i dettagli del viaggio, citando problemi di sicurezza e privacy.

Mayorkas e funzionari, tra cui la consigliera per le politiche interne Susan Rice, hanno visitato un centro di pattuglia di frontiera e un centro di reinsediamento per rifugiati, ha detto domenica la Casa Bianca.

“Hanno discusso le esigenze di capacità dato il numero di bambini e famiglie non accompagnati che arrivano al nostro confine”, ha detto una dichiarazione, “le complesse sfide della ricostruzione delle nostre infrastrutture di frontiera e del nostro sistema di immigrazione, nonché i miglioramenti che devono essere fatti per ripristinare la sicurezza. e procedure efficaci per curare, accogliere e collocare i minori non accompagnati presso le loro famiglie o gli sponsor.

READ  Il massimo diplomatico cinese prende una posizione ferma sul primo appello con il nuovo segretario di stato

“I funzionari hanno anche discusso i modi per garantire un trattamento equo e umano degli immigrati, la sicurezza della forza lavoro e il benessere delle comunità vicine di fronte a una pandemia globale”.

Un afflusso di persone che cercano di attraversare il confine sarà probabilmente un grosso problema nelle elezioni di medio termine del 2022. Trump può usarlo per radunare la sua base contro Biden e gettare le basi per un potenziale ritorno come candidato alle elezioni. 2024 o come mezzo per rafforzare un successore.

“Il confine sta crollando mentre parlo”, ha detto domenica a Fox News il senatore repubblicano della Carolina del Sud Lindsey Graham, uno stretto alleato di Trump.

“L’immigrazione nel 2022 sarà un problema più grande di quanto non fosse nel 2016.”

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega