Divertimento

Gino Strada come Di Matteo? Bomba de Mora da Gileti, Government of Tilt – Time

Giada Uricio

un “Non è l’anelloIl discorso di domenica sull’analisi politica di La7, Massimo Gilletti Di fronte al caos dell’assistenza sanitaria in Calabria e all’impasse improvvisa del governo per utilizzare le capacità Gino Strada, Fondatore della ONG Emergency Organization. Capo dell’Autorità Antimafia, Nicola Mora“Ci vuole coraggio”, dice. “Non possiamo votare per il pacchetto se non include Strada”, tuttavia Gianluigi Paragon Attacchi: “È l’aspetto del film Nino Di Matteo“.

Dopo la Campania, anche Massimo Gelletti ha sezionato un pasticcio Commissari Sanitari della Calabria E prova a spiegare cosa è successo con Gino Strada. Il medico e l’attivista, dopo essere stati contattati dal governo, hanno postato poche ore fa su Facebook per chiarire la sua posizione: “Una settimana fa ho ricevuto una richiesta dal governo di impegnarmi personalmente per l’emergenza sanitaria in Calabria. Ho chiesto qualche chiarimento sul mandato e sulle modalità di lavoro, ponendo una condizione di base: Non sono disponibile per essere un front-runner Né rappresento un partito politico, ma metterò a disposizione la mia esperienza solo se ci saranno la volontà e le condizioni per un cambiamento reale. Ho sentito alcuni commentatori affermare che – a distanza di giorni – devo “decidere se accettare o meno l’incarico”. Non sono in questa situazione perché dopo quei primi colloqui Non mi è stato presentato alcun suggerimento formaleè essere. (…). Non voglio però alimentare un equivoco titubante: da medico credo che nel momento della grave emergenza sanitaria del nostro Paese, tutti dovrebbero dare una mano e con questo spirito ho messo a disposizione il mio lavoro e il lavoro di emergenza. Opera già da 15 anni in diverse regioni italiane, compresa la Calabria “.

READ  Ray, Flavio Encina lascia l'eredità? Quello che sappiamo per certo

Nicolas Mora, capo del Comitato antimafia, è ospite dello studio “Non è l’Arena”, che ammette: “Serve coraggio. Gino Strada ha saputo ristabilire una sanità pubblica dignitosa e fermare le infiltrazioni della Ndrangheta negli ASP, fanno più soldi con gli ASP che con la cocaina”. Avevo deciso di iniziare questa collaborazione con Strada, ma ripeto: ci vuole coraggio, questo è un governo di coalizione e c’è molto ritardo, Gino Strada può rivoluzionare la sanità in Calabria, ha il peso e l’onestà per farlo e non c’è da temere, È ora di prendere decisioni coraggiose. C’era un dialogo con Conte, ma sono in attesa all’interno del governo“.

Giornalista Sandra Amore Annota: “Se aspettano, è per non rompere una certa posizione e certi equilibri”. Gino Strada nel ruolo di Nino Di Matteo. Questa è la salute dei commissari, è una testimonianza del fallimento della politica “. Collega Gianluigi Paragon, L’ex M5S, ha la stessa opinione: “E ‘l’apparizione del film che è stato visto con Di Matteo chiamato dal ministro Bonafide e poi abbandonato, è la stessa identica storia! Mora è in buona fede, ma questo governo è un governo di regime che ha paura di rompere il sistema. Lo abbiamo visto con l’MPS, Con la Benettons, con la Calabria, con Di Matteo, cosa c’è da sapere ?! Il discorso territoriale non si applica alla Calabria, la responsabilità è del ministro Speranza ed è ingiusto che i calabresi vedano tanta incompetenza e classe dirigente irresponsabile. Tempo a ZuccateliNuovo Commissario della Calabria, È ancora lì? È lì solo per essere diviso dal ministro Speranza “.

READ  Ray, Flavio Encina lascia l'eredità? Quello che sappiamo per certo

La senatrice Mora dà la notizia: “Ho messo in chiaro che stiamo valutando delle opzioni e lo siamo anche noi Disponibilità a non votare il pacchetto se non include Gino Strada. Sul fronte dei diritti alla salute privata, la sanità pubblica in Calabria deve essere restituita al centro. La Calabria è una specie di terra di nessuno, deve iniziare una seria battaglia contro lo sviluppo, gli sprechi e le infiltrazioni ”. Gillette commenta:“ Se Gino Strada va come Di Matteo, allora questo è un grave errore. Chi controllano i commissari? a partire dal TrasferimentoDare Quinto titolo, Si, io ?! “.

Tino Piazza

"Esploratore. Esperto generale di alcol. Appassionato di Internet. Sostenitore dei social media. Cadute molto. Specialista televisivo professionista."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close