Sport

Giro d’Italia, subito Jana: trionfo di tappa e prima maglia rosa

Filippo Jana Ha vinto la prima partita in Giro d’Italia 2020. freddo Campione del mondo Da tempo, come previsto, la prova ha vinto, come previsto, la crono che è stata la prima parte della corsa rosa, a distanza di 15 km dal Monreale a Palermo, Coperto a 15’24 ”.

Il Ineos Runner, Che è stato concesso da quello La prima maglia rosa Come leader della corsa, ha sconfitto il portoghese Joao Almeida (Daikonink), secondo a 22 secondi, e il danese Mikel Berg (Emirati Arabi Uniti) Terzo allo stesso tempo.

Ottima prestazione di Ganna, che ha coperto il tratto all’incirca nella media 60 km orari. “Siamo stati in grado di esprimere Tutti i nostri valori. Abbiamo iniziato a fare bene oggi, volevamo fare bene. Effettivamente dal primissimo broker in cima al muro era pieno di gente che tifava il mio nome e questo mi rende felice, devo ringraziare le persone che ci hanno accolto. Indossare una maglia rosa è sexy, sono tante cose, soprattutto al primo Giro d’Italia. Vorrei dire addio alla mia regione che ieri è stata afflitta da problemi meteorologici. Sono sicuro che riuscirà a recuperare, come sempre ”, sono le sue parole dopo il test.

Il il giro Ha subito perso uno dei suoi eroi più attesi, il colombiano Foto di Miguel Angel LopezCaduto sui cartelloni stradali: a lui l’addio alla corsa in ambulanza.

Ottima guida sul posto Geriant Thomas, Chi era più di 26 secondi davanti a Simon Yates. Gli altri favoriti sono molto indietro, con i nepalesi di oltre un minuto e Vogelsang a 1’24 “.

OMNISPORT | 03-10-2020 16:52

Fonte: Getty Images

READ  Diego Armando Maradona, sua moglie Claudia Villavan, ama e ama i bambini

Antonello Capone

"Amichevole drogato di caffè. Professionista di viaggio. Fanatico di zombi. Piantagrane. Gamer. Analista. Specialista di pancetta. Scrittore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close