Sport

Giudice sportivo: Juventus Napoli “soggetta ai giudici”

Mastandria ha impiegato più tempo per decidere l’esito della gara che non si è svolta domenica sera. Multa da 10mila euro per Lazio e Inter

Nessuna sorpresa. Riferendosi alle partite del campionato di calcio di serie A dell’ultima giornata, il giudice sportivo Gerardo Mastandrea ha indicato che il risultato della partita era il risultato di “sub iudice”. Juventus – Napoli. La partita, in programma domenica sera all’Allianz Stadium, non si è giocata per l’assenza della squadra campana, squalificata dall’ASL dal Napoli dopo i positivi al Covid di Zelensky ed Elmas. Il giudice ha impiegato più tempo per decidere il risultato della competizione.

Squalifica e multa

L’arbitro ha escluso anche l’attaccante della Lazio, Siro Immobile, “per un giorno con una multa di 10.000 euro per comportamento grossolanamente antisportivo, perché, al 25 ‘del secondo tempo (del match tra Lazio e Inter), è stato colpito da terra., Da uno schiaffo in faccia all’avversario”. Il centrocampista intermedio Stefano Sensi ha ricevuto lo stesso rigore per “grave antisportivo, perché al 42 ‘del secondo tempo ha colpito con uno schiaffo un avversario che stava cercando di scappare”.

READ  Ecco la sua lista delle 125 migliori di tutti i tempi

Antonello Capone

"Amichevole drogato di caffè. Professionista di viaggio. Fanatico di zombi. Piantagrane. Gamer. Analista. Specialista di pancetta. Scrittore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close