scienza

Gli scienziati considerano il taglio di un secondo intercalare del tempo mentre la Terra ruota il più velocemente possibile in mezzo secolo – notizie di tecnologia, Firstpost

Gli scienziati hanno ora rivelato che la Terra ruota più velocemente del solito e di conseguenza la durata di ogni giorno è leggermente inferiore alle 24 ore. Si dice che i cronometristi di tutto il mondo stiano discutendo se omettere un secondo di tanto in tanto a causa del cambiamento e ripristinare la precisione della linea temporale per quanto riguarda la rotazione della Terra. Secondo il rapporto, il “secondo intercalare negativo” non era stato aggiunto prima.

Tuttavia, dagli anni ’70 sono stati aggiunti un totale di 27 secondi intercalari per mantenere l’ora atomica in linea con l’ora solare. I secondi sono stati aggiunti perché, ormai da anni, la Terra ha impiegato poco più di 25 ore per completare un giro. Tuttavia, dallo scorso anno, il pianeta ha impiegato un bel po ‘di tempo.

Terra.

I cronometristi hanno scoperto che negli ultimi 50 anni la Terra ha impiegato una frazione di meno di 24 ore intere per completare una rotazione lungo il proprio asse. Tuttavia, a metà del 2020, la tendenza ha subito un’inversione di tendenza e le giornate hanno iniziato ad accorciarsi più regolarmente. Ad esempio, il 19 luglio 2020, è diminuito di 1,4602 millisecondi in meno rispetto a 24 ore intere. Da allora quel record è stato battuto 28 volte solo nell’ultimo anno, secondo il rapporto, e i giorni ora passano 0,5 secondi in meno di 24 ore. Per stare al passo con questo, i regolatori temporali IERS con sede a Parigi hanno aggiunto i secondi intercalari a 27 giorni dagli anni ’70.

Uno studio del 2015 è stato pubblicato in La scienza avanza È stato detto che il riscaldamento globale potrebbe essere la ragione di questo fenomeno. Quando i ghiacciai si sciolgono, la ridistribuzione della massa sta facendo sì che il pianeta si sposti e ruoti più velocemente attorno al suo asse.

READ  Arrugginimento dei tubi dell'acqua potabile e la scoperta di una pericolosa reazione chimica - notizie scientifiche

“È molto probabile che sarà necessario un secondo salto negativo se la velocità di rotazione della Terra aumenta ulteriormente, ma è troppo presto per determinare se è probabile che ciò accada”, ha detto il fisico Peter Weberley del National Physics Laboratory nel Regno Unito. Raccontare Il telegrafo. “C’è anche una discussione internazionale in corso sul futuro dei secondi intercalari, ed è anche possibile che la necessità di un secondo intercalare negativo possa spingere la decisione verso la fine per sempre dei secondi intercalari”.

Florentino Vecellio

"Ninja appassionato della cultura pop. Fanatico dei viaggi certificato. Introverso. Nerd del web inguaribile. Pioniere malvagio della pancetta. Creatore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close