Tecnologia

Google aggiorna le icone per Gmail, Meet, Calendar, Drive e Docs con Google Workspace

La pandemia che ha sconvolto le nostre vite nel 2020 ha cambiato il modo in cui lavoriamo con molti e G Suite è stata una delle soluzioni più utilizzate per lavorare da remoto. Anche la nota piattaforma non è rimasta immune e ha subito un profondo ammodernamento, che ha comportato anche un cambio di nome. Quindi, G Suite si ritira e lascia il posto a questo Area di lavoro di Google, Senza dubbio il nome che meglio spiega le sue capacità.

Accanto al nuovo nome arriva una serie di innovazioni estetiche che includono icone per le principali app. Dopo il tema introdotto con Google Foto, Maps, Google Home e molti altri, nelle prossime settimane si aggiorneranno anche le icone delle app incluse in Google Workspace, a partire da Gmail Ve ne abbiamo già parlato in giorni precedenti.

Secondo Javier Soltero, presidente Area di lavoro di Google, Il nuovo brand si adatta meglio alle realtà lavorative che nel 2020 sono diventate così importanti per molti lavoratori, che richiedono un concetto di mobilità più in linea con la situazione attuale e futura.

Dal punto di vista di Google, Gmail sarà il centro delle operazioni nel nuovo ambiente, grazie a una serie di integrazioni già disponibili che arriveranno nei prossimi mesi. Sarà molto importante poter modificare Google Docs all’interno di Gmail, senza dover cambiare finestra mantenendo così la produttività in ogni momento.

I documenti possono essere creati direttamente dall’interno della chat e condivisi istantaneamente con colleghi o persone esterne all’azienda. Altre nuove funzionalità includono anteprime rapide dei documenti collegati a qualsiasi documento e la possibilità di ottenere dettagli e suggerimenti di azione utilizzando i segnali di chat.

READ  Da Gigabyte, la prima eGPU con GeForce RTX 30 raffreddata a liquido

La notizia verrà ulteriormente enfatizzata nelle prossime settimane con le nuove icone per Gmail, Meet, Calendar, Drive e Docs, che seguiranno lo stesso schema visto in precedenza in Maps e Immagini.

L’icona di Gmail manterrà la distinta lettera M che utilizzerà i quattro colori del brand, ma gli accenti di colore svaniranno, per un look decisamente semplice. Nuova icona anche per il calendario, con il blu come colore predominante ma con gli altri tre colori che creano un look completamente nuovo e più moderno.

Se la novità dell’icona di Google Drive è quasi impercettibile, un piccolo triangolo rosso in basso a destra, l’icona di Google Docs diventa più colorata e moderna. Anche l’icona di Google Meet è stata completamente rinnovata, è ora più attraente e integrata nell’ecosistema rispetto al sistema attuale ed è più realistica ma obsoleta.

Le nuove icone arriveranno presto su Google Workspace ed è probabile che nelle prossime settimane verranno gradualmente portate alle corrispondenti versioni mobile per completare il passaggio al nuovo look.

Alessio Endrizzi

"Nerd dei viaggi. Amante dell'alcol freelance. Appassionato di caffè. Evangelista del web. Fanatico della birra per tutta la vita. Appassionato di cultura pop."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close