Le notizie più importanti

Grande Fratello Vip, Tommaso Zorzi vs Alfonso Signorini: volano gli insulti


Grande Fratello Vip, Tommaso Zorzi vs Alfonso Signorini: volano gli insulti. L’influencer dopo l’uscita di Gabriel Garko, che indossava un paio di tacchi, ha deriso l’incidente imitando Barbara D’Urso. Un atteggiamento che al conduttore del Gf non è piaciuto.

leggi anche> Grande Fratello Vip, Elisabetta Gregoraci vs. Naomi Cambpell: “ho ripulito”

Dopo uscire con Gabriel Garko l’ultimo episodio Tommaso Zorzi imitando Barbara D’Urso ha fatto una piccola tenda sui talloni dicendo: “Shock esclusivi! Nell’ascensore di Live – Non è l’Urso che avremo Adua Del Vesco con Gabriel Garko: quale dei due indossa la gonna?Parole che non avrebbero fatto piacere al pubblico e anche ad Alfonso Signorini che live lo rimproverò.

“Tommaso non mi è piaciuto molto quello che hai fatto. Ragazzi – ha spiegato Signorini – non sapete perché Gabriel ha rivelato la sua omosessualità qui, ha fatto un atto di grande coraggio, non sai cosa c’è fuori ”.

Tommaso Zorzi, non la prende bene: “Ho fatto duemila cose ma se passo per omofobo no. Se questo è il gioco che sto lasciando adesso. Se dici queste cose sei una troia, allora sei una troia! Hanno usato uno scherzo ”.

“Tommaso – spiega Signorini – non stiamo rincorrendo nessuno, se sei in casa è perché ti volevamo, su cento voli meravigliosi forse uno ha meno successo e può ferire la sensibilità delle persone. Noti ancora i capelli neri della mucca bianca, è solo avere l’umiltà e il buon senso di dire che questa cosa non è andata bene. Non sei certo omofobo … davvero no ”.

READ  ha annunciato la gamma e i prezzi

Tommaso Zorzi si calma, aiutato anche dagli altri ragazzi della casa a pensare: “È ovvio se questa battuta che ho fatto offendeva qualcuno mi dispiace, ma solo io…”.


Ultimo aggiornamento: lunedì 28 settembre 2020, 23:43

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Narciso Borroni

"Drogato di zombi. Studente. Organizzatore. Pensatore. Appassionato di Internet. Fanatico di alcol hardcore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close