scienza

Hubble ha osservato una stella trasformata in una supernova

Il telescopio spaziale Hubble, il telescopio più famoso al mondo, è stato testimone di un evento intenso e affascinante: Esplosione di supernova. Grazie alle immagini raccolte dal telescopio, possiamo vedere l’intero evento.

La stella in questione si chiama SN 2018gv Si trova nella galassia a spirale NGC 2525, a 70 milioni di anni luce da noi. Gli astronomi lo stavano guardando perché usano questo tipo di stella per calcolare il tasso di espansione dell’universo.

Il intervallo Copre un periodo di un anno e la stella, che inizialmente appare come una delle stelle più luminose del cielo, scompare lentamente dalla nostra vista.

La stella, la nana bianca, era vicina a una compagna, formando una Sistema binario Così vicino a quello che gli ha permesso di essere alimentato dal materiale che aveva “rubato” all’altra star. Poi ha iniziato a riscaldarsi e gonfiarsi, trasformandosi in una bomba che poi è esplosa sotto forma di una supernova di tipo Ia.

Le supernove sono tra gli eventi più intensi ed eccitanti dell’universo e la loro luminosità può essere brillante quanto la galassia che le ospita. Possono avere effetti importanti sulle forme di vita e si sospetta che abbiano causato alcuni Estinzioni di massa.

Gli astronomi usano questi eventi per calcolare il tasso di espansione dell’universo, altrimenti noto come Costante di Hubble, Perché sappiamo come determinare la luminosità delle supernove e quindi calcolare la distanza e altri parametri utili. Il telescopio Hubble, nei suoi oltre 30 anni di attività, ha aiutato gli scienziati a migliorare notevolmente la misurazione di questa fondamentale costante cosmologica, anche se non ha ancora raggiunto un certo livello. Risposta unica.

READ  Quattro motivi per cui dovresti essere sempre cool

Florentino Vecellio

"Ninja appassionato della cultura pop. Fanatico dei viaggi certificato. Introverso. Nerd del web inguaribile. Pioniere malvagio della pancetta. Creatore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also
Close
Back to top button
Close
Close