Sport

I playoff stordiscono Harrison, testa di serie, Delray Beach | Gli sport

(Reuters) – Il concorrente americano Christian Harrison, numero uno a 789 nelle World Series of Tennis, ha sbalordito Christian Garen del Cile 7-6 (3) e 6-2 sabato al Delray Beach Open in Florida per prenotare la sua prima volta nei quarti di finale nel suo paese. Una carriera afflitta da infortuni.

Il 26enne ha raggiunto il numero 162 nel 2013, ma ha visto le sue conoscenze professionali grazie a otto interventi chirurgici.

La sua vittoria sul numero 22 del mondo Garenne lo ha reso il secondo quarto di finale più basso nella storia del torneo, dopo il campione degli US Open 2009 Juan Martin Del Potro, che ha raggiunto lo stesso livello di 1.042 nel 2016.

“Amo lo sport e amo quello che faccio”, ha detto Harrison ai giornalisti. “Non vedo l’ora di continuare a giocare e spero di godermi i prossimi due anni in modo buono e sano”.

È stata la prima vittoria di Harrison nella Top 50 e affronterà l’italiano Gianluca Majer, che ha battuto il sesto seme Sam Query 7-6 (8), 6-1.

“Ha giocato bene, ovviamente. Ha giocato molto bene, ovviamente. Ha vinto quattro partite questa settimana”, comprese le qualificazioni, ha detto Garren del suo avversario.

“Le condizioni sono buone per lui. Ha giocato molto piatto e veloce. La palla lo sta aiutando molto, e spero che giochi così per il resto dell’anno”.

(Co-reportage di Sudipto Ganguly a Mumbai; Montaggio di William Mallard)

READ  Orgoglioso di come il Napoli ha celebrato Maradona, puoi vedere quanto fosse amato

Antonello Capone

"Amichevole drogato di caffè. Professionista di viaggio. Fanatico di zombi. Piantagrane. Gamer. Analista. Specialista di pancetta. Scrittore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close