Mondo

Il “blackout a livello nazionale” fa precipitare il Pakistan nell’oscurità | Pakistan News

La rete elettrica nazionale del Pakistan si interrompe, lasciando all’oscuro decine di milioni di persone.

Un blackout nella rete elettrica nazionale del Pakistan ha fatto precipitare il paese nell’oscurità sabato notte, hanno detto i funzionari, lasciando decine di milioni di persone senza elettricità in tutte le principali città, compresa la capitale Islamabad.

Il sistema di distribuzione dell’elettricità nel paese di oltre 210 milioni di persone è una rete complessa e delicata e un problema in una sezione della rete può portare a interruzioni a cascata in tutto il paese.

“Un’interruzione di corrente in tutto il paese è stata causata da un improvviso calo della frequenza nel sistema di trasmissione dell’elettricità”, ha detto su Twitter il ministro dell’Energia Omar Ayub Khan.

Un portavoce del ministero dell’Energia ha detto che l’incidente è stato causato da un guasto nel sud del Pakistan alle 23:41 ora locale di sabato (1841 GMT).

Il blackout è uno dei peggiori che il paese abbia mai visto e le città colpite includono il centro economico, Karachi, e la seconda città più grande del paese, Lahore.

Khan ha detto che il potere è stato ripristinato nelle città in più fasi, a partire da Islamabad.

Netblocks, che monitora le interruzioni di Internet, ha affermato che la connettività Internet nel paese è “crollata” a causa dell’interruzione.

La connettività era al “62% dei livelli normali”, ha detto in un tweet.

Nel 2015, un apparente attacco ribelle a una linea elettrica chiave ha fatto precipitare circa l’80% del Pakistan nell’oscurità.

Il blackout ha provocato un’interruzione di corrente nelle principali città del paese, tra cui Islamabad, e ha persino colpito uno degli aeroporti internazionali del paese.

READ  Il giudice statunitense blocca le regole di asilo dell'amministrazione Trump

Berengar Vecoli

"Fanatico della TV. Pensatore. Bacon ninja. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Orgoglioso amante dei viaggi. Specialista del cibo."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close