Le notizie più importanti

Il Giro d’Italia riprogrammato al via con 4 tappe in Sicilia

MILANO – Al via il Giro d’Italia riprogrammato con quattro tappe in Sicilia.

La gara inizierà con una cronometro individuale di 16 chilometri da Monreale a Palermo il 3 ottobre, ha annunciato venerdì l’organizzatore della gara RCS Sport.

Il Giro di quest’anno era originariamente previsto per iniziare con tre tappe in Ungheria e si svolgerà dal 9 al 31 maggio, ma è stato rinviato a causa della pandemia di coronavirus.

La Sicilia avrebbe dovuto ospitare l’inizio del Giro 2021, ma è stato anticipato.

“Abbiamo subito accettato l’invito di RCS Sport a portare avanti la Grande Partenza dal 2021 al 2020 perché crediamo anche che la stagionalità sia per noi fondamentale”, ha detto Manlio Messina, consigliere sportivo della regione siciliana. “Siamo orgogliosi di far parte di questo progetto che sono certo stimolerà lo sviluppo dello sport e del turismo”.

La cronometro di apertura sostituirà quella di analoga distanza prevista per Budapest. Le prossime tre tappe siciliane sono quasi identiche a quelle che si sarebbero dovute svolgere non appena il Giro fosse passato per l’Italia.

Ciò include la scalata del Monte Etna in quella che ora sarà la terza tappa della gara.

Il resto del layout modificato dovrebbe essere annunciato nelle prossime settimane, anche se è improbabile che ci saranno cambiamenti nella seconda metà della gara.

READ  Dpcm, manifestazioni e tensioni a Napoli e Torino. Si alza l'allerta del Viminale: "Nessun eccesso sarà tollerato"

Narciso Borroni

"Drogato di zombi. Studente. Organizzatore. Pensatore. Appassionato di Internet. Fanatico di alcol hardcore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close