Mondo

India ferma un soldato cinese nella regione di confine contesa | Notizie di conflitto

New Delhi afferma che un soldato dell’EPL è stato catturato nella remota regione montuosa durante una situazione di stallo militare.

L’esercito indiano ha catturato un soldato cinese nella remota regione del Ladakh, dove i due paesi sono bloccati in una situazione di stallo militare di mesi lungo il loro contestato confine montuoso.

È stata la seconda detenzione al confine ad alta quota dalle battaglie di giugno in cui sono stati uccisi 20 soldati indiani e un numero imprecisato di soldati cinesi.

Una dichiarazione dell’esercito sabato ha detto che il soldato cinese è stato arrestato venerdì per aver trasgredito sul lato indiano in un’area a sud del lago Pangong Tso.

“Il pasto [People’s Liberation Army] il soldato è trattato secondo le procedure stabilite e le circostanze in cui ha attraversato il LAC [Line of Actual Control]” afferma la dichiarazione.

Non ci sono state conferme o commenti immediati dalla Cina.

Una resa dei conti ad alta quota tra i giganti asiatici è iniziata all’inizio di maggio con una feroce rissa ed è esplosa in un combattimento corpo a corpo con manganelli, pietre e pugni il 15 giugno, uccidendo 20 soldati indiani. Si dice che anche la Cina abbia mietuto vittime, ma non ha fornito dettagli.

Da allora le due parti hanno riversato decine di migliaia di truppe e armi pesanti nella zona di tensione della regione del Ladakh, attualmente in preda alle gelide temperature invernali.

India e Cina hanno combattuto oltre il confine per sette decenni e hanno combattuto una breve guerra nel 1962. Entrambe le parti si incolpano a vicenda per l’attuale situazione di stallo.

READ  Raid israeliano e siriano su un sito militare iraniano: morti e feriti - Corriere.it

I vicini hanno tenuto diversi round di colloqui di disimpegno, ma non sono riusciti a facilitare la formazione militare.

Il ministero degli Esteri indiano ha dichiarato venerdì che le due parti hanno concordato un nuovo ciclo di colloqui tra alti comandanti.

“Nel frattempo, le due parti hanno mantenuto la comunicazione a livello del suolo per evitare incomprensioni ed errori di giudizio”, ha detto in un comunicato.

I soldati indiani e cinesi si perdono spesso nella contesa regione himalayana.

A ottobre, l’India ha arrestato un altro soldato cinese nella regione Demchok del Ladakh, ma è stato rilasciato dopo che è stato scoperto che si era allontanato de facto dal confine.

A settembre, la Cina ha rilasciato cinque cittadini indiani scomparsi nello stato orientale dell’Arunachal Pradesh, in mezzo alle tensioni tra i due paesi. I cinque uomini erano cacciatori.

Berengar Vecoli

"Fanatico della TV. Pensatore. Bacon ninja. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Orgoglioso amante dei viaggi. Specialista del cibo."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close