Economia

La Borsa di Milano ha registrato i suoi massimi livelli nelle ultime tre settimane

Con la seduta odierna Piazza Affari riprende la via ascendente. La Borsa di Milano ha toccato i livelli più alti nelle ultime tre settimane, dopo i ben preparati mercati azionari europei e Wall Street. È quanto ha spinto oggi Borsa di Milano ad analizzare lo studio di ProiezionidiBorsa.

La Borsa di Milano ha registrato i suoi massimi livelli nelle ultime tre settimane

Piazza Affari sembra aver ritrovato la sua strada. Salita attenta ma costante. Questo può essere ben visto se guardi le ultime sessioni sul grafico dei prezzi. Dal 2 ottobre il listino di Milano è sempre chiuso, anche se il contesto economico in Europa non è dei migliori.

In particolare, i dati sull’economia italiana non sono per nulla incoraggianti. Il PIL dovrebbe diminuire di almeno il 9% quest’anno. Inoltre, il debito pubblico sta crescendo rapidamente. In Europa le infezioni sono in rapido aumento e in alcuni importanti paesi si parla di nuovi blocchi o potenziali restrizioni. Un evento che darebbe un nuovo colpo all’economia dell’Unione Europea.

Tuttavia, i mercati europei non sembrano essere interessati a questo problema. L’andamento dei prezzi prende in considerazione solo una variabile in questo momento: Wall Street. Se il mercato azionario statunitense sale, le borse europee saliranno e viceversa.

Le banche e l’energia oggi sono sugli scudi

È chiaro che piazza Avari risente anche dell’andamento del mercato azionario statunitense, anche se fattori interni influenzano le nostre quotazioni, come il settore bancario ed energetico. Le azioni di questi settori influenzano notevolmente la capitalizzazione di mercato, quindi quando le loro azioni si comportano bene, Piazza Avari sale.

Come nella sessione odierna, dove Ftse Mib (Indice: FTSEMIB), In aumento dello 0,7% a 19582 punti. L’aumento favorito da maggiori titoli bancari ed energetici. Mediobanca guadagna il 3,9%, Unicredit il 2,4%, Intesa l’1,6%. E nel settore energetico odierno, Saipem ha guadagnato il 3,2%, Tenaris il 3% ed Eni il 2,3%.

READ  SSC Tuatara: un record di velocità, è l'auto di serie più veloce al mondo

Se queste azioni continueranno a correre al vertice, nelle prossime sessioni potremo vedere l’Ftse Mib nella regione dei 20k. Wall Street permettendo.

Approfondimento

Per l’analisi di più giorni e la visione del mercato internazionale dell’Ufficio Studi ProiezionidiBorsa, cliccare Organizzazione mondiale della sanità.

Florentino Vecellio

"Ninja appassionato della cultura pop. Fanatico dei viaggi certificato. Introverso. Nerd del web inguaribile. Pioniere malvagio della pancetta. Creatore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close