scienza

La missione Lucy della NASA integra un secondo strumento scientifico

La prima missione Trojan della NASA si chiama Lucy. La sonda si è avvicinata al lancio dopo che il team di Lucy ha combinato il suo secondo strumento scientifico chiamato L’TES, o misuratore di emissioni di calore di Lucy. Una volta completata, la navicella conterrà tre strumenti scientifici e il responsabile del progetto di Lucy, Donia Douglas Bradshaw, afferma che la fusione di due dei tre strumenti è un’impresa entusiasmante.

Gli asteroidi troiani sono gli elementi costitutivi rimanenti dei pianeti esterni del sistema solare che orbitano attorno al sole alla distanza di Giove. la missione Il nome, Lucy, deriva dall’antenato umano fossilizzato conosciuto come Lucy dai suoi scopritori. Lo scheletro di quell’antico antenato ha fornito una visione unica dell’evoluzione umana.

La NASA afferma che la missione di Lucy rivoluzionerà la conoscenza delle origini planetarie e della nascita del sistema solare più di 4 miliardi di anni fa. L’TES è stato sviluppato da ingegneri dell’Arizona State University ed è fondamentalmente un proiettore termico remoto. Misurerà l’energia del lontano infrarosso emessa dagli asteroidi troiani durante il volo di Lucy.

La NASA afferma che lo strumento è arrivato al Lockheed Martin Space il 13 dicembre ed è stato integrato nel veicolo spaziale il 16 dicembre. La misurazione della temperatura degli asteroidi troiani fornirebbe ai ricercatori informazioni sulle proprietà fisiche delle superfici degli asteroidi. Lucy non toccherà la superficie di nessuno degli asteroidi che sta studiando.

L’TES permetterà al team di concludere se il materiale della superficie è sciolto, come la sabbia, o coerente e duro come le rocce. Il lancio di Lucy è previsto per ottobre 2021. L’ultimo dei tre strumenti di Lucy si chiama L’Ralph, che è una fotocamera a colori e uno spettrofotometro a infrarossi. Dovrebbe essere consegnato all’inizio del 2021 per l’integrazione. LORRI è la fotocamera con la più alta risoluzione del veicolo spaziale ed è stata installata all’inizio di novembre.

READ  La NASA scopre una 'Super Terra' di 10 miliardi di anni vicino a una delle stelle più antiche della nostra galassia - BroBible

Florentino Vecellio

"Ninja appassionato della cultura pop. Fanatico dei viaggi certificato. Introverso. Nerd del web inguaribile. Pioniere malvagio della pancetta. Creatore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close