La pazienza dell’Europa con Viktor Orban sta finendo

La pazienza dell’Europa con Viktor Orban sta finendo

Viktor Orban, Primo Ministro ungherese, ha iniziato il nuovo anno con Annuncio di animazione Che il suo paese ha appena goduto del decennio di maggior successo del secolo scorso e che “i prossimi dieci anni potrebbero essere migliori”. A due mesi dall’inizio del 2021, le prospettive per Orban e il suo marchio frammentario di nazionalismo conservatore sono più incerte del previsto.

Il partito Fidesz al governo di Orban si è separato la scorsa settimana dal Partito popolare europeo di centrodestra, il più grande gruppo politico al Parlamento europeo. Questa rottura è molto più che rimodellare le fazioni in un organo legislativo a cui la maggior parte dei cittadini dell’UE presta poca attenzione. È la prova del crescente divario nei valori e nelle politiche tra i governi dell’Europa occidentale e alcune delle loro controparti dell’Europa centrale e orientale, di cui l’Ungheria è un ottimo esempio.

Per i leader dell’Europa occidentale, il pericolo sta in queste divisioni Potrebbe aprire opportunità per le potenze extra UE, Come Cina, Russia, Turchia e Regno Unito, per interrompere l’influenza dell’Unione europea nell’Europa centrale e orientale. Questo problema si estende ulteriormente nei Balcani. SerbiaAd esempio, imita l’Ungheria mantenendo una certa distanza da Bruxelles e sviluppando rapporti cordiali con Pechino e Mosca.

Tuttavia, se ci sono rischi per l’Unione europea, ci sono rischi anche per l’Ungheria. Fino alla scorsa settimana, Orban ha beneficiato della protezione politica e del rispetto che gli ha dato l’appartenenza al PPE. In particolare, contava sulla moderazione del cancelliere tedesco Angela Merkel, La Democrazia Cristiana e l’Unione Sociale Cristiana, il loro partito gemello bavarese.

Ora, la pazienza del centro-destra tedesco con l’erosione della democrazia e dello Stato di diritto di Orban si sta esaurendo. Inoltre, le tendenze europee e globali più ampie non funzionano necessariamente a favore di Orban. A Washington, c’è meno simpatia per lui alla Casa Bianca sotto il presidente Joe Biden che sotto Donald Trump Condivido il disprezzo per Urban Per gli standard democratici liberali.

READ  Covid e IBM: "Gruppi di pirateria informatica mirati alle società di distribuzione di vaccini"

In Europa, le elezioni del Bundestag tedesco a settembre potrebbero tradursi in a Governo di coalizione La CDU e la CSU si sono unite al Partito dei Verdi, un partito che è stato ferocemente critico nei confronti di Orban. Altrettanto interessanti sono gli sviluppi in Italia. Matteo Salvini, il leader della Lega di estrema destra ed ex vicepremier italiano, spesso Allineato con Urban Nell’attaccare l’Unione Europea. Ciò ha permesso al leader ungherese di dipingere se stesso come avente amici che la pensano allo stesso modo in alte posizioni nelle capitali dell’Europa occidentale. Ma ora Salvini ha dato il suo sostegno al governo fermamente filoeuropeo di Mario Draghi a Roma, rendendo Orban ancora più isolato nell’Europa occidentale.

Un’utile intuizione della difficile situazione di Orban viene da una dichiarazione che ha rilasciato in merito alla scissione del suo partito dal Partito popolare europeo. Descritto Samizdat n. 6, E si è collegato con attivisti sovietici per i diritti umani che hanno pubblicato samizdat, o documenti classificati. Ma Urban non lo è Andrei Sakharov o Lyudmila AlexievaHa anche mostrato nel suo attacco al Partito popolare europeo. “Dobbiamo costruire un diritto democratico europeo che offra una casa ai cittadini europei che non vogliono immigrati, che non vogliono il multiculturalismo, che non sono caduti nella frenesia omosessuale, che difendono le tradizioni cristiane in Europa, che rispettano la sovranità delle nazioni. ” Ha scritto.

Nell’ambito dei suoi sforzi per bloccare le sanzioni dell’Unione europea contro presunti criminali Violazioni dello Stato di dirittoOrban può contare sul sostegno dei leader in Bulgaria, Polonia e Slovenia. Ma non si può escludere che il deterioramento dei suoi rapporti con l’Europa occidentale lo spingerà a raddoppiare i suoi stretti rapporti con Russia e Cina.

READ  Gli gnocchi di cavolfiore arrivano da Noodles & Company | 2021-02-01

Sotto Orban, l’Ungheria non solo ha costruito un rapporto privilegiato sul gas e l’energia atomica con la Russia, ma ha anche sfruttato la questione della minoranza etnica ungherese in Ucraina per il bene di La cooperazione di Kiev è stata interrotta Con l’Unione Europea e la NATO. Allo stesso modo, l’Ungheria ha ampliato i legami economici e culturali con la Cina. Ospita il più grande hub di fornitura di Huawei al di fuori della Cina, poiché altri paesi dell’Unione europea riconsiderano la loro dipendenza dalla società.

Tuttavia, in qualche modo, le fiorenti relazioni dell’Ungheria con la Cina sono in conflitto con la tendenza recentemente emergente nell’Europa centrale e orientale. Ai paesi dell’Unione europea piace Lituania E il Romania Sono meno entusiasti di uno stretto contatto cinese rispetto a prima.

Per tutti questi motivi, Orban potrebbe lottare per continuare la sua duplice attività di coccolare Mosca e Pechino, anticipando al contempo tutti i vantaggi dell’appartenenza ai principali sistemi di alleanza in Occidente. Se quell’azione si interrompe, i prossimi 10 anni potrebbero davvero andare bene per l’Ungheria, anche se potrebbero essere meno per lo stesso Orban.

[email protected]

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega