Le notizie più importanti

La resa dei conti Trump-Biden prevista per giovedì è stata annullata

Il comitato che organizza i dibattiti presidenziali ha annullato il duello previsto per giovedì prossimo tra Donald Trump e Joe biden. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti. La commissione aveva deciso di cambiare il formato del duello optando per uno scontro più faccia a faccia, dopo che il presidente degli Stati Uniti era risultato positivo al coronavirus. Ma Donald Trump si è opposto e ha annunciato che non avrebbe partecipato al dibattito virtuale, che ha definito una “perdita di tempo”.

Il comitato organizzatore, vista la positività del presidente Trump contro il coronavirus, aveva previsto di organizzare il dibattito a distanza: i due candidati avrebbero partecipato a un virtuale “duello”, collegandosi “a distanza” e “da due luoghi”. diverso”. Il pubblico e il moderatore Steve scully di C-Span invece, avrebbero dovuto essere all’Adrienne Arsht Center for the Performing Arts di Miami.

Trump ha respinto la proposta: “Non ho intenzione di perdere tempo – ha detto – Non sono contagioso, sto bene”. Ribadendo l’intenzione di partecipare a una discussione sulla partecipazione. Ma la commissione ha annullato l’incontro. Tuttavia, un dibattito tra Trump e Biden è attualmente previsto per il 22 ottobre a Nashville.

“Non c’è motivo per non tenere tre dibattiti come inizialmente concordato. Abbiamo proposto il 22 e il 29 ottobre. È ora che il comitato smetta di proteggere Joe Biden”. Così sono i lavoratori elettorali di Donald Trump. Secondo l’entourage del presidente degli Stati Uniti, nulla impedisce a Trump e Biden di partecipare a un dibattito “senza che la commissione” abbia voce in capitolo: “Saremmo felici di avere un dibattito uno a uno senza il interferenza della commissione “.

READ  La Toscana torna nella zona arancione da venerdì 4: covid, parla Giani, "Plus gratis fino a Natale"

“È un peccato che Donald Trump abbia schivato l’unico dibattito in cui gli elettori hanno posto le domande, ma non è una sorpresa. Tutti sanno che il presidente è un prepotente con i giornalisti, ma ovviamente lo ha fatto non ho voglia di rispondere alle domande, elettori “, dice lo staff di Joe Biden.

Narciso Borroni

"Drogato di zombi. Studente. Organizzatore. Pensatore. Appassionato di Internet. Fanatico di alcol hardcore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close