Larry King muore, Tom Brokaw va in pensione – e “l’era eroica” dei notiziari televisivi si sposta ancora più in là | CNN

Larry King muore, Tom Brokaw va in pensione – e “l’era eroica” dei notiziari televisivi si sposta ancora più in là |  CNN

UNAs Tennyson – e lo zio Monty di Withnail – aveva, il vecchio ordine è cambiato, lasciando il posto al nuovo. Larry King, la cui morte è stata annunciata sabato, non è stato l’unico gigante del telegiornale americano a lasciare la scena questa settimana.

Alla NBC, Tom Brokaw si è ritirato dopo una carriera di 55 anni. Dan Rather, una volta un pilastro della CBS, rimane attivo ma il cambiamento è arrivato anche per lui, con il lancio di il suo stesso newsletter su Substack.

Ognuno ha plasmato la propria carriera prima dell’era di Internet, con Brokaw e Rather che hanno presentato le notizie della rete, King un talk show titan per la CNN ai suoi tempi come un parroco via cavo.

Brokaw ha coperto la campagna presidenziale del 1968, l’ascesa di Ronald Reagan e gli attacchi dell’11 settembre. Piuttosto, l’assassinio di John F. Kennedy e l’ascesa e la caduta di Richard Nixon. King era il veterano di 50.000 interviste.

Robert Thompson, direttore del Bleier Center for Television and Popular Culture della Syracuse University nello Stato di New York ha detto che questa settimana ha semplicemente portato “un’altra transizione” ai vecchi tempi.

“La vera transizione è avvenuta nel 2004-2005”, ha detto, “quando i conduttori serali della ABC Peter Jennings, Brokaw e Rather si sono dimessi”.

Ognuno a modo suo era un erede di Walter Cronkite, il gigante della CBS che finiva ogni spettacolo serale con la battuta: “Ed è così”.

“Sembra così strano oggi, come una dichiarazione che avrebbe potuto essere fatta nella Williamsburg coloniale fin dai tempi antichi”, ha detto Thompson, aggiungendo che Cronkite, Rather e Brokaw hanno coperto le grandi storie della fine del XX e dell’inizio del XX secolo. del 21 ° secolo “almeno con la persistente sensazione che i loro rapporti fossero i dati di cui potremmo parlare e su cui concordare una narrazione”.

READ  Auguri di auguri di Natale, da Evan Sahib

Invece di 79, Brokaw 80. Essi, ha detto Thompson, “sono sopravvissuti a questo nuovo ambiente per molti anni e hanno rappresentato i resti di un canale di notizie cultura che si stava già scomponendo in tante diverse culture dell’informazione ”.

In precedenza, Piuttosto detto Il Washington Post: “La distanza tra il 2005 e il 2020 in termini di sviluppo del giornalismo in questo paese è abbastanza sbalorditiva. Che importa se torni indietro negli anni ’70, quando Walter Cronkite … Regnava supremo nell’ufficio dell’ancora.

Recentemente, Brokaw era stato un collaboratore occasionale per la NBC. Annunciare il suo ritiro ufficiale Venerdì, la rete ha notato che era l’unico presentatore a guidare i suoi tre principali programmi di notizie: Nightly News, Today e Meet the Press.

King è stata l’unica star della CNN per almeno due decenni. Non è stato fino a quando la Fox non ha capito come far sì che le persone guardassero i notiziari via cavo 24 ore su 24 senza rompere le storie, ha detto Thompson, essenzialmente coinvolgendo conduttori di star come Bill O’Reilly, che la CNN e il suo il concorrente MSNBC “ha zoppicato per suonare la stessa cosa. partita e ha iniziato a contrattaccare con Chris Cuomo, Don Lemon e quel genere di cose.

Rendendo omaggio a King, il fondatore della CNN Ted Turner ha detto: “Se qualcuno mi chiedesse quali sono i miei più grandi successi professionali nella vita, uno sta creando la CNN e l’altro sta assumendo. Larry King. “

Il critico televisivo del New York Times James Poniewozik ha anche affermato che i cambiamenti di questa settimana sono stati il ​​post scriptum di cambiamenti più ampi molti anni fa.

READ  Erekat, leader dell'Organizzazione per la liberazione della Palestina, "in profonda anestesia" - Corriere.it

“C’è sempre la tendenza a tornare all’era Periclea”, dice. “Il mondo è sempre stato all’inferno dal punto di vista delle persone che guardano indietro a qualunque cosa sia l’ultima cosa.

“Le ancore dei tempi di Brokaw e Rather avevano un livello consolidato di potere al loro interno e un livello di influenza perché avevano un enorme pubblico globale che non esisteva più e competevano con meno altre voci. .

“Erano una specie di luminari mondiali in sé”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega