Mondo

Le più comuni malattie del gatto a cui dobbiamo prestare attenzione

Chi ama i gatti lo sa e sa bene quanto siano sensibili, nonostante la natura completamente indipendente che possiedono. Spesso, soprattutto se vivono con noi, questi piccoli gatti domestici possono incontrare alcuni problemi comportamentali di cui dobbiamo occuparci. In generale, ci sono tre disturbi comuni nei gatti: prima lo stress, poi la depressione e l’epilessia.

Lu stress

I gatti sono più inclini allo stress di quanto potresti pensare. I trigger possono essere molteplici, come un cambio di casa o di ambienti familiari, o la presenza di altri animali in casa. I sintomi in un modo o nell’altro sono attribuiti a questi:

A) Aggressività.

B) Rifiutare di usare la lettiera.

C) iperattività.

D) tendenza a graffiare i mobili;

E) Miagolio eccessivo.

Lo stress può causare problemi più seri al tuo amico peloso, quindi gli esperti consigliano di aiutare il tuo gatto a far fronte a eventuali cambiamenti e ad arricchire il suo ambiente con nuovi giocattoli e tiragraffi.

Le più comuni malattie del gatto a cui dobbiamo prestare attenzione. Recessione

La depressione, così comune come patologia, non deve essere sottovalutata. Quando il nostro gatto dorme più del solito e non lo vedi mai prendersi cura della sua igiene. Ma anche quando si perde l’interesse per l’ambiente esterno, è tempo di visitare il veterinario più a fondo.

Epilessia nei gatti

L ‘Epilessia È un disturbo neurologico che causa convulsioni. Fortunatamente è meno comune degli altri due mali ma ugualmente diffuso. È sempre consigliabile rivolgersi a un veterinario, soprattutto se si è assistito a una crisi epilettica o se il proprio gatto è stato arrestato, anche se solo in un’occasione è opportuno recarsi dal veterinario, che sottoporrà il proprio animale ad una visita neurologica. . Questo tipo di disturbo può essere trattato con farmaci. Tuttavia, un recupero completo è più difficile.

READ  La direzione dà il via alla consegna a Biden- Corriere.it

Se le “malattie del gatto più comuni a cui dobbiamo prestare attenzione” sono utili per te, ti consigliamo ancheCani e gatti in un ambiente familiare, ecco come risparmiare le spese del veterinario“.

Berengar Vecoli

"Fanatico della TV. Pensatore. Bacon ninja. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Orgoglioso amante dei viaggi. Specialista del cibo."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close