Tecnologia

Legion arriva finalmente a 60fps sui PC di fascia alta – Multiplayer.it

Watch Dogs: Legion Recentemente ha ricevuto un nuovo aggiornamento da Ubisoft che, tra le altre cose, ha finalmente avviato il gioco Risolti i 60fps su PC, Ma finché hai un file Hardware davvero di classe.

Se non altro si tratta di un passo in avanti che rende meno paradossale la situazione verificatasi nei primi giorni del lancio: Watch Dogs Legion su PC sembra incapace di muoversi verso Frequenza fotogrammi fissa Anche in configurazioni davvero interessanti, che hanno rivelato alcuni problemi in Più potente Di risorse.

Il Correzione 2.20, Come riporta DSOGaming, aumenta le prestazioni in media dell’8-9% secondo il suo benchmark di gioco interno, che risolve alcuni difetti visti in precedenza su PC anche in configurazioni particolarmente potenti.

Secondo i test condotti direttamente dal rispettivo sito, in Posizione molto alta Con Intel i9 9900K con 16 GB di RAM e Nvidia RTX 2080 Ti, Il gioco in realtà ottiene circa dieci fotogrammi in più al secondo (con un minimo di 98 fps e una media di 118 fps rispetto agli 81 e 109 registrati in precedenza), ma questo è chiaramente un caso limitante.

È interessante notare che Watch Dogs: Legion può supportare il 60fps 3328 x 1872 costo con un’impostazione di qualità DLSS molto alta. Una situazione in cui il frame rate, anche nelle fasi di guida, non scende mai sotto i 62 fps. Il gioco sembra essere specificamente limitato a Frequenza RAM Su un PC, quindi, ci sono differenze fondamentali tra la memoria DDR4 a 2666, 3000, 3600 o 3800 MHz.

Sul fronte console, abbiamo visto un video confronto del Digital Foundry tra la versione PS5 e Xbox Series X del gioco, mentre Ubisoft ha annunciato che la modalità online è stata posticipata all’inizio del 2021.

READ  Nuovi aggiornamenti per le famiglie Galaxy S20 / S10 / S9 e Galaxy Note 20 / Note 10 e A50: arrivano le patch di novembre (aggiornate)

Alessio Endrizzi

"Nerd dei viaggi. Amante dell'alcol freelance. Appassionato di caffè. Evangelista del web. Fanatico della birra per tutta la vita. Appassionato di cultura pop."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close