Mondo

L’ex ambasciatore nordcoreano in Italia, scomparso nel 2018, è in Corea del Sud

Jo Sung Gil, l’ex ambasciatore nordcoreano in Italia, scomparso da Roma alla fine del 2018, Vive in Corea del Sud da luglio 2019. Lo ha affermato l’intelligence sudcoreana in un rapporto al Parlamento. La stessa intelligenza nel 2018, dopo la scomparsa di Jo Sung Gil, Egli ha detto Il diplomatico, partito dall’Italia con la moglie, era sotto protezione in un Paese terzo, senza specificare quale Paese.

Jo Sung Gil, 50 anni, era scomparso pochi giorni prima del suo previsto ritorno in Corea del Nord nel novembre 2018. Hijr Jo era considerato il più importante funzionario diplomatico nordcoreano nel caso che coinvolgeva Tae. Young è il vice ambasciatore della Corea del Nord a Londra, fuggito in Corea del Sud nel 2016.

Nel gennaio 2019, poco dopo la notizia che Jo aveva abbandonato la Corea del Sud, Tae ha raccontato qualcosa sul lavoro di Jo a Roma: ha detto che era responsabile del trasporto di beni di lusso che erano passati attraverso l’Italia e che erano stati indirizzati. In Corea del Nord, ha aggiunto che potrebbe avere informazioni relative ai piani nucleari della Corea del Nord.

READ  È possibile partire a Natale 2020? Regole di viaggio in Italia e all'estero

Berengar Vecoli

"Fanatico della TV. Pensatore. Bacon ninja. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Orgoglioso amante dei viaggi. Specialista del cibo."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close