Le notizie più importanti

Liberati Pierluigi Maccalli e Nicola Chiacchio

Pierluigi Maccalli, sacerdote di Crema (provincia di Cremona), e Nicola Chiacchio, turista italiano di cui si ignora il rapimento, sono stati rilasciati in Mali dopo essere stati rapiti da gruppi estremisti in varie occasioni e località. I due italiani sono stati rilasciati con l’aiuto umanitario francese Sophie Pétronin e un ex ministro del Mali, Soumaila Cissé. La notizia, inizialmente data dal governo maliano, è stata confermata da una nota del Ministero degli Affari Esteri italiano.

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha scritto su Twitter che il rilascio dei due ostaggi è stato reso possibile anche da Aise, il servizio segreto straniero italiano.

Padre Maccalli era stato rapito nella notte tra il 17 e il 18 settembre 2018 a Bomoanga, Niger, dove è stato missionario della Society of African Missions. Di Chiacchio e del suo rapimento, invece, si sa poco.

I due erano apparsi insieme in un video pubblicato ad aprile da Futuro. Il loro rilascio, ha scritto Repubblica, è venuto dopo che il governo provvisorio del Mali ha liberato circa 100 jihadisti lo scorso fine settimana. Non è noto se i due eventi siano collegati.

READ  Nomination Gf VIP: chi sono i nominati ieri 23 novembre?

Narciso Borroni

"Drogato di zombi. Studente. Organizzatore. Pensatore. Appassionato di Internet. Fanatico di alcol hardcore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close