Mario Draghi ottiene l’appoggio dei principali partiti per formare un nuovo governo italiano | Notizie dal mondo

Mario Draghi ottiene l’appoggio dei principali partiti per formare un nuovo governo italiano |  Notizie dal mondo

Mario Draghi si è assicurato il supporto preliminare di due partiti chiave sabato per formare un nuovo governo che deciderà come spendere più di 200 miliardi di euro (175 miliardi di sterline) in fondi dell’Unione Europea per rilanciare l’economia italiana devastata dalla pandemia.

Il Movimento populista a 5 stelle e la Lega di destra hanno entrambi mostrato sostegno a un governo guidato da Draghi, dicendo che sono pronti a mettere da parte le aspre rivalità per il bene del Paese e aumentare il potenziale di un governo. unità.

Draghi, 73 anni, l’ex presidente della Banca centrale europea, questa settimana ha completato un primo ciclo di colloqui con i partiti politici. Un altro round è previsto per l’inizio della prossima settimana sui potenziali ministri di gabinetto e un riassunto di Draghi della sua visione per il nuovo governo. Si prevede inoltre che incontrerà sindacati, gruppi di pressione economici e altri membri della società civile.

Il presidente italiano ha chiesto a Draghi questa settimana di formare un governo dopo le dimissioni dell’ex primo ministro Giuseppe Conte, che ha perso il sostegno di un piccolo ma importante partito di coalizione. Prima di sabato Draghi aveva raccolto il sostegno del Pd, Forza Italia dell’ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, Italia Live dell’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi e del piccolo Partito Liberi e Uguali.

Dopo i loro incontri con Draghi, il leader del Movimento 5 stelle, Vito Crimi, e il leader della Lega, Matteo salvini, ha parlato di agire nel migliore interesse dell’Italia, la prima nazione occidentale a essere stata duramente colpita dal coronavirus. Con le ricadute economiche della pandemia ancora in corso, i due hanno convenuto che avrebbero dovuto mettere da parte le rivalità politiche ei tradimenti per farlo.

READ  La dichiarazione del medico italiano che il virus "non esiste più" scatena polemiche

“Non dimenticheremo gli atti commessi da alcune forze politiche, che sono presenti nella nostra memoria e nei nostri comitati politici”, ha detto Crimi, in quello che sembrava essere un riferimento a Renzi che tirava Italia Alive appoggiando la coalizione di governo di Conte e innescandone il collasso.

Allo stesso modo, Salvini, un ex ministro degli Interni nel primo governo di Conte, ha osservato che si sarebbe seduto accanto ai politici che hanno votato per revocare la sua immunità parlamentare in modo che potesse essere processato in Sicilia per non aver permesso alle navi di soccorso dei migranti di sbarcare in Italia quando era ministro. .

“Siamo pronti a superare qualsiasi cosa per il bene del Paese”, ha detto Crimi del Movimento 5 Stelle, che ha ottenuto il maggior numero di voti alle ultime elezioni parlamentari del 2018 e parte fondamentale di entrambi i governi Conte, il primo con la Lega destra. e il secondo con il Partito Democratico della Sinistra.

La decisione di Salvini di sostenere Draghi lo mette in contrasto con il partito di estrema destra Fratelli d’Italia e il suo leader, Giorgia Meloni. Venerdì ha detto che sarebbe rimasta all’opposizione. Salvini ha parlato del peso dei fondi di stimolo dell’UE necessari per rilanciare l’economia italiana dopo un blocco nazionale e le conseguenti restrizioni per la salute pubblica.

“Preferirei essere nella stanza dove si decide se i soldi sono ben spesi o meno, invece di essere fuori”, ha detto.

Crimi ha detto che l’Italia sarà giudicata dai suoi partner europei per come spende i cospicui fondi e che i 5 stelle vogliono garantire che il denaro venga distribuito “con onestà, trasparenza e nell’esclusivo interesse dei buoni cittadini”.

READ  Nuovo Dpcm per l'Italia in zona rossa a Natale, movimenti tra comuni vietati ed eccezioni - Corriere.it

“Il mondo ci sta guardando e giudicherà se il paese è cambiato”, ha detto Crimi.

La senatrice italiana Emma Bonino, che in precedenza era stata commissaria dell’UE, ha affermato di sperare che riunire partiti di uno spettro politico così ampio non si dissolva in lotte intestine.

“Quello che non vogliamo è che si traduca in sì, no, non posso sedermi con lui”, ha detto a SKY TG24. “Le priorità devono essere completare il programma di vaccinazione, perché senza di esso l’economia non può essere rilanciata, e riformare o riscrivere il piano per i fondi europei”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega