Tecnologia

Microsoft aveva una funzionalità segreta di Windows XP: Mac

Gli anni 2000 sono appena iniziati, da Millennium Bug Nessun segnale. Sugli schermi catodici che ingombrano le dimensioni degli uffici ci sono il verde e il blu Windows XP, O le icone lucide e trasparenti di Mac OS X. Due interpretazioni completamente diverse dello stesso tema, ovvero il design dell’interfaccia grafica. Ma dopo, Microsoft ha creato un tema per Windows XP che corrisponde all’estetica di Apple.

È uno degli elementi più intriganti emersi negli ultimi giorni dopo Il codice sorgente di XP è finito in reteRivelando alcuni dei segreti rimasti sepolti. Nello specifico, l’argomento in questione si chiamava “caramelle”. La presentazione fatta da Apple durante la Macworld Conference and Expo nel 2000, invece, si chiamava “AquaD’altra parte, Steve Jobs ha spiegato le opzioni di progettazione, con una battuta, dicendo che le icone sono progettate in modo che l’utente che le vede possaE tu vuoi leccarli“Grazie al loro aspetto brillante e tattile, come gocce d’acqua o caramelle.

Sebbene l’argomento sia incompleto, le somiglianze sono evidenti. Tuttavia, Microsoft non ha rilasciato questa personalizzazione per XP. Invece, lo ha usato nel codice sorgente iniziale come “segnaposto”, che è una soluzione temporanea mentre lavora alla creazione del suo nuovo sistema operativo. In effetti, la descrizione del soggetto lo afferma specificamente È inteso solo per uso interno.

Qual è l’effetto della visibilità di Windows XP sul “volto” di Mac OS X? Certo, quelle icone luccicanti, oggi, con il filtro nostalgico, sembrano un po ‘lacrime.

Alessio Endrizzi

"Nerd dei viaggi. Amante dell'alcol freelance. Appassionato di caffè. Evangelista del web. Fanatico della birra per tutta la vita. Appassionato di cultura pop."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close