Sport

Minehead gioca Reggina e Udinese nel torneo italo-inglese

L’ultimo capitolo degli anni di gloria dell’AFC negli anni ’70 vede Brian Walder raccontare il “lavoro italiano” del club …

Come risultato diretto del successo nella campagna 1976/77 (raggiungendo il secondo turno di FA Cup), Minehead è stato invitato a giocare nella lega anglo-italiana fuori campionato la stagione successiva.

Ciò significa due partite casalinghe contro le squadre italiane a marzo, seguite da due partite contro altre due squadre italiane sul loro terreno di casa durante il mese di giugno, mentre le migliori squadre di ogni paese si incontrano in finale.

Quando arrivarono le partite, i Blues stavano lottando per raggiungere il livello di campionato e si separarono dall’allenatore Bob Boyd, mentre due dei 96 gol rimasti dalla stagione precedente (Derek Bryant e Jimmy Jenkins).

A quel tempo, il calcio italiano aveva solo due divisioni considerate “Football League”, con la divisione III classificata come non campionato – quindi Minehead giocava contro squadre in teoria allo stesso livello dei recenti rivali della FA Cup Portsmouth ed Exeter City.

Il torneo è stato una grande novità in Italia; Nota a piè di pagina West Somerset Free Press E ‘stato annunciato che mentre 50 posti in tribuna sono stati riservati ai visitatori italiani, più saranno i commenti sulla partita in Italia.

Sono state installate linee telefoniche aggiuntive per trasmettere a “Football Minute by Minute” – il programma radiofonico con più di 10 milioni di ascoltatori.

Entrambe le partite sono state giocate in un pessimo clima britannico, che ha avuto un profondo effetto sui partecipanti (651 e 456).

La prima partita, mercoledì 22 marzo, è stata contro il Regina, una squadra che ha una ricca storia del calcio italiano ei cui giocatori erano tutti professionisti a tempo pieno.

READ  Ibrahimovi progetta di prolungare la permanenza del Milan - mondo - sport

Andy Leach ha portato i Blues in vantaggio con un calcio leggero al 32 ‘, e mentre gli ospiti li hanno rimpatriati nel secondo tempo, il portiere John Massey li ha salvati 1-0.

Il sabato successivo, ad Arezzo, che due stagioni prima aveva giocato nella seconda divisione italiana, The Rec.

Minehead ha preso il comando alla fine del primo tempo con un calcio di rigore di Brian Durbin, e otto minuti nel secondo tempo, Leach ha segnato il 2-0.

Dopo che Durbin ha parato brillantemente un secondo rigore, Leach ha aggiunto il suo secondo gol e il gol di Bottelli per l’Arezzo tre minuti prima della fine è stato troppo piccolo e troppo tardi.

BLUES: I giocatori di Minehead sono raffigurati da sinistra a destra, nell’ultima fila: Steve Carter, Steve Risdale, Alan Imby, Derek Bryant, John Macy, Roger Ford, Brian Godfrey, Tony Clausen, Brian Horford (Allenatore); In primo piano: Mickey Burns, Andy Leach, Jimmy Jenkins, Bob Boyd, Bobby Brown, Christopher Horford (mascotte)

La stagione della Minehead League si è conclusa miseramente, dopo essere stata saltata da AP Leamington nell’ultimo giorno della stagione e retrocessa di un punto.

Ma il nuovo manager John Massey non vedeva l’ora che tutti si godessero il viaggio in Italia, e il 18 giugno un team di 66 persone è partito per la propria base presso la località turistica di Lido di Jesolo, a circa 10 miglia da Venezia.

La prima partita è stata a Treviso, e Mainhead ha lottato per competere con il caldo soffocante, allo stesso modo in cui i club italiani hanno sofferto nel rigido clima invernale nel Regno Unito a marzo.

READ  The Green Lantern - a Crotone dalla creatività del Maestro ... e su CR7 ...

I Blues erano in ritardo dopo 15 minuti, ma si sono svegliati e Andy White ha visto un tiro che ha tagliato il traguardo.

Hanno pareggiato all’inizio del secondo tempo, quando Leach ha diretto il centro della difesa di White attraverso la porta e il tester Steve Whitmore ha annuito, ma Treviso ha segnato il gol della vittoria a 12 minuti dalla fine.

Cinque giorni dopo, la squadra raggiunse lo Stadio Friuli, sede del prossimo avversario, l’Udinese.

Anche se il loro nuovo stadio è stato finora sviluppato lungo un lato del terreno, è stato fantastico.

Mentre aiutavo a portare l’attrezzatura della squadra negli spogliatoi, ho visto di prima mano le strutture riportate dalla stampa britannica come di gran lunga migliori di molti club inglesi di prima classe.

Lo stesso Messi è stato squalificato dalla partita per infortunio, ma non avrebbe fatto molta differenza se la squadra più forte e fiduciosa dei Blues fosse mai stata in campo.

L’attaccante del centrocampo Pellegrini ha segnato il gol dopo nove minuti e la decisione un po ‘dura contro il centrocampista veterano Ken Malinder ha segnato il secondo gol nonostante la brillante parata iniziale del giovane portiere Phil Morris, mentre Pellegrini ha continuato a segnare.

Altri due gol sono stati segnati nel secondo tempo senza risposta, anche se White e Leitch erano entrambi vicini ai Blues.

Alcuni membri della squadra tornarono in finale nello stesso stadio pochi giorni dopo, quando l’Udinese giocò con la squadra inglese più quotata, il Bath City.

L’ex attaccante del Mainhead ha aiutato Jenkins a conquistare il titolo della Southern Premier League, ma non è stata una partita per Pellegrini e i suoi compagni di squadra, che hanno vinto 5-0.

READ  Hysaj, il rinnovo è più vicino con Gattuso ma i tempi stanno scadendo

Dopo la partita, Pellegrini ha firmato per il Napoli per più di £ 250.000 – un’enorme tassa di trasferimento per più di 40 anni.

(In confronto, la superstar del Liverpool e dell’Inghilterra Kevin Keegan si è trasferito ad Amburgo S, in Germania, per una tassa di 500.000 sterline la stagione precedente.)

Dopo aver già vinto la Serie A (Gruppo A) in quella stagione, l’Udinese vinse la seconda divisione l’anno successivo, mentre – meno di 12 anni dopo che Minehead vi giocò – il loro stadio era uno dei principali stadi in Italia quando il paese ospitò i Mondiali nel 1990.

Antonello Capone

"Amichevole drogato di caffè. Professionista di viaggio. Fanatico di zombi. Piantagrane. Gamer. Analista. Specialista di pancetta. Scrittore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close