Sport

Mirante para il rigore, ma Labadola pareggia

Fonseca cerca la prima vittoria casalinga contro il Benevento, guidata da Inzaghi. Fonseca propone Cristante in difesa, e l’ex tecnico del Milan punta su Labadola.

9 ‘st – Mirante dorme Labadola ma su insacca respinge il n. 9 e segna 2-2

8 ‘st – Un pasticcio in area di Veretout che controlla strettamente Ionia e la cacca. Aeroldi non sospetta e indica il disco

7 ‘st – Tentativo personale di Caprari che cerca di dedurre da fuori area: tiro irresistibile e palla spreca sotto

5 ‘st – palla ingenuamente persa da Calderola, palla finisce a Mkhitaryan che ha provato a fare una conclusione personale con scarso successo

2 ‘- Lavoro personale del solito Spinazzola che è riuscito a penetrare ed entrare in area, ma la conclusione è stata bloccata da Glik

1 ‘st – inizia il secondo tempo. Novità nel Benevento con Inzaghi che chiama in panchina Iago Falque per fare spazio al prestigioso Roberto

45 + 3 – la fine del primo tempo

45 ‘+2 – La Roma trova ancora il bersaglio: Cristante in area piazza al centro il Mkhitarian che aspetta tutti e chiude nel migliore dei modi. L’intervento del Var ha però segnalato una precedente infiltrazione di Pellegrini con l’aiuto di Spinazzola

44 ‘- tre minuti di recupero

42 ‘ La Roma domina il match mentre il Benevento sembra aver accusato il doppio calcio degli avversari

35 ‘- lungo ritardo di Mirante che fa cadere palla ai piedi di Mkhitarian sulla destra, e l’armeno dà la caccia a Dzeko dall’altra parte, il bosniaco è implacabile e fa avanzare così la sua squadra

READ  Juventus, emergenza difesa: una soluzione sorprendente per Pirlo

33 ′ – Primi cartellini gialli del match: Schiattarella alle proteste, Ibanez per gioco difettoso

31 ′ La Roma trova il pareggio: Pedro lancia una manovra che finisce dopo il passaggio di Pellegrini, lo spagnolo si ritrova subito e lascia un sinistro alle spalle di Montebo.

25 ‘- Il match viene interrotto per consultare Farr a causa di un possibile calcio di rigore del Gilorossi. Ma alla fine arriva il messaggio di sgattaiolare fuori dalla stanza

23 ‘- Pallone da Djico a Pedro, lo spagnolo corregge un errore di primo controllo e mette in mezzo Mkhitarian, che prova a sbattere di testa. Folon si oppone e chiede il rigore di pallamano armeno

22 ‘- Una deformazione di Ibanez che rischia di contrattare per il match, il difensore perde palla al limite dell’area di rigore, e finisce con palla ai piedi di Labadola che però perde l’attimo del finale da posizione molto esaltante

20 ‘- Nello sviluppo di un calcio d’angolo, gli uomini di Inzaghi tentano un’azione offensiva con Ionetta che lascia un cross dalla destra ma non trova un colpo di testa per nessun compagno di squadra.

18 ‘- Consigli in area per Cristenti che prova a mandare Dzeko di testa ma l’assist è impreciso

12 ‘- Squadra Fonsesca sfonda sempre dalla sinistra e dopo la combinazione Ennima Spinazzola-Mkhitaryan arriva un altro calcio d’angolo

8 ‘- Dzeko ci ha provato nel ruolo di regista e Mkhitaryan ha sparato sulla corsia di sinistra, il numero 77 prova a sbarrare la strada ma Letizia è brava ad intervenire

5 ‘- La Roma prova a rispondere, combinazione sulla sinistra tra Spinazola e Mkhitaryan, l’armeno mette in mezzo un pallone pericoloso su cui nessuno si avventa

READ  Juventus, emergenza difesa: una soluzione sorprendente per Pirlo

4 ‘- Benevento in vantaggio: Caprari risponde da sinistra, l’attaccante si concentra e prova a tirare dal limite, Ibanez ha agito quanto basta per tenere fuori dai giochi Mirante.

2 ‘- La Roma vince una punizione dal corner sinistro dell’area di rigore: ci prova Pellegrini, ma la conclusione è imprecisa

1 ‘- Inizia la partita e la prima palla toccata dal Benevento

Formazioni ufficiali

Roma (3-4-2-1): 83 Meranti; 23 Mancini, 3 Ibanez, 4 Cristante; 18 Santon, 7 Pellegrini, 17 Ferretot, 37 Spinazola; 11 Pedro, 77 Mkhitaryan; 9 Dzeco
Allenatore: Fonseca

Benevento (4-3-2-1): 1 Montebo; 18 Follon, 15 Glyc, 5 Calderola, 3 Letizia; 29 Ionita, 28 Schiattarella, 14 Dabo; 44 Yago Falki, 17 Cabrari; 9 Labadola
Allenatore: F. Inzaghi

Leggi anche -> Roma, ecco Benevento: Riprende Fonseca con Calafiori positivo al Covid

Ultimo aggiornamento: 22:05


© Riproduzione riservata

Antonello Capone

"Amichevole drogato di caffè. Professionista di viaggio. Fanatico di zombi. Piantagrane. Gamer. Analista. Specialista di pancetta. Scrittore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close