MotoGP: Presentato il Team LCR Honda IDEMITSU (Video) – Roadracing World Magazine

MotoGP: Presentato il Team LCR Honda IDEMITSU (Video) – Roadracing World Magazine

2021 LCR Honda IDEMITSU Team

Takaki Nakagami

Curriculum vitae

Nakagami è nato a Chiba (Giappone) il 9 febbraio 1992 e si è unito alla corsa su strada giapponese
Campionato nella classe GP125 nel 2005 e nel 2006 è diventato il più giovane in assoluto
Vincitore del campionato giapponese 125cc. Nello stesso anno entra anche in MotoGP
L’accademia che gli ha dato la possibilità di gareggiare per la prima volta all’estero nel CEV
(Spagnolo) Serie 125GP. Nel 2007 decide di puntare sul Campionato CEV 125GP
(Sotto il logo dell’Accademia) e ha avuto l’opportunità di competere come sostituto alla 125cc
Campionati del mondo nella fase finale di Valencia.

È rimasto abbastanza impressionato da assicurarsi un viaggio a tempo pieno ai Campionati del mondo della 125cc
Nel 2008 entra a far parte del team italiano IC guidando l’Aprilia e proseguendo il campionato
Nel 2009 con Ongetta ISPA Aprilia. Sebbene ci siano offerte per soggiornare a 125cc
Nel torneo del 2010, Nakagami ha deciso di tornare in Giappone e unirsi a Harc-Pro
Una squadra (con Honda) per due anni ha vinto il titolo giapponese Moto2 ™ nel 2011 è stata arruolata
Dal team Italtrans al Gran Premio del Giappone come passeggero surrogato.

La squadra gli ha offerto un posto a tempo pieno per il 2012 e nel 2013 ha perso il suo primo posto
Una vittoria per la gara in numerose occasioni, non da ultimo quando ha segnato quattro secondi di fila
Il posto finisce a metà stagione. Vai a Idemitsu Honda Team Asia all’indirizzo
2014, ma ha dovuto aspettare l’anno successivo per tornare sul podio con il terzo posto
Misano. È rimasto con la squadra nel 2016 e ha ottenuto la prima vittoria ad Assen, in Olanda
GP, e alla fine del 2017 aveva acquisito otto piattaforme e due pali.

READ  La lite Conte e Agnelli è stata inspiegabilmente ignorata nel verdetto del Derby Italia, i riflettori sui media italiani

Per il 2018, Nakagami è passato alla First Class per guidare la LCR Honda IDEMITSU
Era il miglior giocatore esordiente qualificato con diverse presenze nel secondo quarto. Nakagami ha ottenuto un
Il miglior risultato nell’ultimo round di Valencia ha tagliato il traguardo al sesto posto (il migliore
Concorrente indipendente dal tour spagnolo) ed è stato impressionante nei test invernali.

Ha soggiornato con LCR Honda IDEMITSU nel 2019 insieme al compagno di squadra Cal Crutchlow,
Annotano il miglior quinto posto al Gran Premio d’Italia (Miglior Pilota Indipendente del Tour in
Mugello). Sfortunatamente, la sua stagione ha visto una fine anticipata perché ha dovuto lottare
La decisione di sottoporsi a un intervento chirurgico alla spalla subito dopo il suo GP di Motegi è solo per sicurezza
È abbastanza in forma per la prossima stagione 2020.

Nakagami ha mostrato una grande coerenza nel 2020 e ha compiuto importanti progressi. Realizza
Il suo primo posto nella sua storia in MotoGP ad Aragon e ha concluso il torneo, 10
Inclusivo. Nel 2021, al suo quinto anno in MotoGP, Taka guiderà una moto full optional in fabbrica.
Insieme al suo nuovo collega Alex Marquez.

ID passeggero

Data di nascita: 02/09/1992

Luogo di nascita: Chiba – Giappone

Altezza: 175 cm

Peso: 68 kg

Instagram: takanakagami

bicicletta

Moto: Honda RC213V

Motore: V4 da 1000 cc, raffreddato a liquido, valvole pneumatiche, 4 valvole DOHC

Potenza: oltre 260 CV

Cambio: trasmissione fluida a sei velocità

Commento: Öhlins

Struttura: doppio tubo in alluminio

I freni: Brembo

– quantità di carburante di 22 litri

Programma: Magneti Marelli

Pneumatici: Michelin 17 pollici anteriori e posteriori

READ  "Un gregario!" L'ex star dell'Arsenal Aaron Ramsay ha ricevuto un nuovo titolo dalla stampa italiana mentre i fan accorrono al gallese

Peso a secco: 157 kg

Staff tecnico

Giacomo Guidotti Capo Ingegnere

Mapping Drive Alessandro Damia

Dati di registrazione di Eric Perez Salva

Meccanico Federico Vecino

Meccanico Filippo Brunetti

Meccanico, Mark Canelas

Willibrord Minor Tyres Official

Partner di Enrique Pintor Ryder

Storia del team LCR

Il Team LCR (Lucio Cecchinello Racing) nasce nel 1996 quando Lucio lo decide
Crea la sua squadra seguendo le orme di altri campioni di corse che ci sono riusciti
Ho fatto lo stesso. Basta iniziare con due meccanici e un camion, nel corso degli anni
Il team LCR ha continuato a crescere e trasformarsi in una struttura molto complessa e organizzata. Dopo, dopo
Nove anni nella classe 125cc e cinque anni nella 250cc LCR stanno già gareggiando
Classe MotoGP (dal 2006) con 2 piloti e oltre 50 collaboratori altamente qualificati
Anche nella categoria MotoE con due passeggeri.

Il team LCR si è schierato con i riders più talentuosi in ambito internazionale come
Nobi Ueda, Alex De Angelis, Mattia Pasini, Randy De Bonet, Roberto Locatelli, Carlos
Checa, Casey Stoner, Stefan Bradl, Jack Miller, Cal Crutchlow e molti altri con altri
Più di 600 gare si svolgono in quattro diverse classi.

85 podi, 24 vittorie, 2 “Junior of the Year”, primo e miglior secondo classificato
I Team Rider Awards sono la massima espressione del lavoro quotidiano svolto
Da Lucio e dai membri del team attraverso 25 anni di gare automobilistiche.

Lucio Chicinello

Curriculum vitae

Uno dei veri è Lucio Cicinello, il team manager ed ex concorrente nella classe 125cc
Personalità del circuito del Gran Premio dove sono iniziate le corse negli anni ’80 e la sua passione
Questo sport è lo stesso del primo giorno.

READ  LIVE TJ - Si valuta l'ipotesi di far rientrare CR7 in Italia. Esami per Ramsay oggi. Allenamento mattutino per la Juventus

All’età di sette anni, Lucio aveva nascosto il vecchio motore della bici di suo padre e questo era il suo primo
Entra nel suo futuro di “vita da corsa”.

Inizialmente ha lavorato come meccanico per squadre nel campo delle corse nazionali e internazionali e in
1989 Inizia a correre nei Campionati Italiani di Produzione Sportiva prima di passare a
Il Campionato Europeo nel 91, e due anni dopo, è avanzato al Gran Premio.
Il 1996 è la prima svolta: Lucio organizza la sua piccola squadra mondiale

Campionato nella 125a categoria, e ha vinto diversi risultati importanti nella top ten. lei era
Lo stesso nel 1997 e nel 1998, dopo 4 Gran Premi, Lucio ottenne la sua prima vittoria nel
Campionato Mondiale. Rimase con Honda fino al 2000 e ottenne risultati più importanti
Nella classe più giovane e nel 2001 i fondatori giapponesi partirono per l’Aprilia
il creatore. Lucio è arrivato quarto, ripetendo lo stesso punteggio in
2002. Nel 2003, la sua ultima stagione da concorrente professionista, Lucio ha superato la fine
Al 1 ° posto nel Gran Premio d’Italia al Mugello, che imprime un’impronta duratura alla sua carriera (con A.
Un totale di 19 podi, 7 vittorie e 4 primi posti).

Oggi è un noto e apprezzato team manager del Team LCR Honda
Gareggia nella Prima Divisione oltre che membro del Comitato IRTA per 16 anni
(Il comitato del circuito interno dei team è coinvolto nel miglioramento e nello sviluppo
Campionato MotoGP).

Dal 2019 Cecchinello ha raddoppiato il suo impegno come team manager, anche lui corre
LCR Electronic Team (MotoGP World Cup).

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega