Nuove scoperte e immagini straordinarie da Marte approfondiscono la comprensione del Pianeta Rosso

Nuove scoperte e immagini straordinarie da Marte approfondiscono la comprensione del Pianeta Rosso

TORONTO – Nuove spettacolari foto di vallate profonde e gelate di ragnatele su Marte, oltre a nuove scoperte di gas, sconvolgono il mondo della scienza in un mese già pieno di novità sul pianeta rosso.

La scorsa estate sono iniziate tre nuove spedizioni su Marte: la nuova navicella spaziale della NASA, il primo rover cinese e un orbiter dagli Emirati Arabi Uniti – due delle quali sono arrivate sul pianeta all’inizio di questa settimana, con il rover della NASA che atterrerà più tardi. Questo mese.

Sebbene abbiano raccolto molta attenzione, non sono gli unici progetti su Marte in corso.

Nel 2016, il programma ExoMars dell’Agenzia spaziale europea ha lanciato il Trace Gas Orbiter dotato di una telecamera chiamata “CaSSIS” e di una serie di strumenti scientifici che l’aiutano a cercare gas in tracce per comprendere meglio la composizione dell’atmosfera del pianeta.

Dal suo lancio, l’orbiter è stato occupato. Una telecamera CaSSIS cattura immagini ad altissima definizione della superficie del pianeta, evidenziando le strutture geologiche e la superficie marziana craterizzata in grande dettaglio. quello Account Instagram Preparato per il dispositivo, mostra il meglio del rullino fotografico, con spiegazioni scientifiche che accompagnano le immagini di diverse regioni del pianeta.

“Vallis Marineris è un’enorme valle lunga più di 4.000 chilometri e profonda più di sette chilometri”, si legge in un commento del 5 febbraio su una foto che mostra aspri paesaggi verdi e grigi. “Questa è la lunghezza della distanza da Madrid a Mosca, e circa sei volte le parti più profonde del Grand Canyon”.

Gas “mai visto prima”

Forse la scoperta di un nuovo gas è più innovativa delle immagini scattate da un altro pianeta. Per la prima volta, ExoMars Trace Gas Orbiter ha rilevato gas alogeno nell’atmosfera del pianeta. Mercoledì e Lo ha annunciato l’Agenzia spaziale europea Quell’orbiter ha trovato acido cloridrico. I risultati, pubblicati su Science Advances, hanno scoperto che i sali marini sulla superficie del pianeta, probabilmente lasciati da oceani di lunga data, salgono nell’atmosfera attraverso i venti, dove interagiscono con il vapore acqueo che sale dalle calotte glaciali per formare acido cloridrico. .

READ  Delicati fossili simili a funghi di 635 milioni di anni trovati in Cina potrebbero aiutare la Terra a ripristinare l'era glaciale

“Hai bisogno del vapore acqueo per rilasciare il cloro e hai bisogno dei sottoprodotti dell’acqua – l’idrogeno – per formare acido cloridrico. L’acqua è fondamentale per questa chimica”, ha detto in un comunicato stampa Kevin Olsen, capo scienziato presso l’Università di Oxford.

Ha aggiunto che l’acido cloridrico nell’atmosfera aumenta in risposta a grandi tempeste di polvere nell’emisfero meridionale.

“È molto gratificante vedere i nostri dispositivi sensibili scoprire un gas mai visto prima nell’atmosfera marziana”, ha detto Oleg Korablev, ricercatore principale dello strumento Atmospheric Chemistry Suite sull’orbiter. “La nostra analisi collega la generazione e la degradazione del gas acido cloridrico su Marte”.

I ricercatori hanno affermato che i gas in traccia costituiscono meno dell’uno per cento dell’atmosfera del pianeta, quindi l’acido cloridrico non è presente in quantità significative. Ma questa scoperta fornisce nuove informazioni sulla formazione del pianeta rosso. ExoMars sta imparando di più sulla storia dell’acqua su Marte monitorando il vapore acqueo mentre ascendeva nell’atmosfera. Secondo i ricercatori, il vapore acqueo indica la perdita di grandi quantità di acqua nel tempo su Marte, il che supporta le teorie secondo cui il pianeta un tempo ospitava molta più acqua di quella visibile oggi sulle calotte polari.

Il programma ExoMars lancerà la Rover nel 2022.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega