Mondo

Obama, “Grazie alla pandemia, ai grandi amici di Sasha e Malia” – Ultima Aura

(ANSA) – New York, 24 nov. – Sasha e Malia hanno stretto amicizia con la pandemia. Barack Obama lo rivela in un’intervista a People. Secondo l’ex presidente degli Stati Uniti, tra gli aspetti positivi dell’isolamento c’è il fatto che le sue due figlie si sono avvicinate e hanno superato la fase competitiva a causa della loro differenza di età.

“Penso – ha chiarito Obama sull’isolamento e sui ricongiungimenti familiari – che questa parte della bellezza fosse vedere Malia e Sasha diventare buoni amici. C’è una differenza tra loro tre anni e quando una ha 16 e l’altra 13. C’è ancora una competizione tra le sorelle. Ma ora, alcune sono diventate Differenze dal passato. “

Sia Sasha che Malia sono ora studenti universitari che studiano rispettivamente all’Università del Michigan e ad Harvard. Obama apparirà sulla copertina di People Count in edicola il 25 novembre. Oltre all’intervista in cui ha rivelato che la Casa Bianca stava mettendo sotto pressione il suo matrimonio con Michelle, verranno rilasciate anche foto esclusive dell’ex prima famiglia. (maniglia)

Riproduzione riservata © Copyright ANSA


Back to top button
Close
Close