Economia

Oggi c’è stata un’evoluzione nei mercati che ha rallentato le borse nell’antico continente

Una seduta incerta sul mercato azionario europeo è stata segnata da notizie che in mattinata hanno destabilizzato i listini. Oggi c’è stato uno sviluppo dei mercati che ha scosso le borse dell’antico continente. Ma è proprio la reazione a questa notizia che fa ben sperare la prossima settimana, nonostante alcune borse siano state chiuse in rosso.

Oggi c’è stata un’evoluzione nei mercati che ha rallentato le borse nell’antico continente

Questa mattina le borse hanno dovuto fare i conti con la notizia che inizialmente ha creato il panico in borsa. Donald Trump e sua moglie Melania sono risultati positivi al Covid. L’impatto si è effettivamente sviluppato fortemente nell’ultimo mese della campagna elettorale statunitense. Ciò ha in parte scosso i mercati, che sono scesi bruscamente nelle notizie.

Mentre le borse statunitensi erano chiuse al momento del rilascio della Casa Bianca, sono stati invece negoziati i futures S & P500. Questo ha avuto un grande svantaggio. Ma poi si è ripreso. Un aspetto intrigante, ma non tanto principalmente, è che anche i futures sul petrolio greggio sono in forte calo nelle notizie.

Le borse europee hanno aperto bruscamente, ma nel giro di poche ore si sono riprese dal terreno inizialmente perso. Piazza Avari al termine della seduta si è conclusa in parità. Indice Ftse Mib (Indice: FTSEMIB) Chiude a 19064 punti, praticamente ai livelli di chiusura di ieri. Francoforte ha perso lo 0,3% e Londra ha guadagnato lo 0,3% come Madrid. Parigi non è cambiata.

Sul listino italiano c’è una quota, Banco BPM, grazie alle indiscrezioni sui rischi bancari che lo considerano protagonista. Prey una volta di Credit Agricole e una volta di Unicredit. La verità è che oggi lo stock ha raggiunto il massimo degli ultimi sette mesi. Grande motivo per guardarlo la prossima settimana.

READ  SSC Tuatara: un record di velocità, è l'auto di serie più veloce al mondo

Approfondimento

Per l’analisi di più giorni e la visione del mercato internazionale dell’Ufficio Studi ProiezionidiBorsa, cliccare Organizzazione mondiale della sanità.

Florentino Vecellio

"Ninja appassionato della cultura pop. Fanatico dei viaggi certificato. Introverso. Nerd del web inguaribile. Pioniere malvagio della pancetta. Creatore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close