Economia

Rete PosteMobile non funzionante: ci sono problemi in tutta Italia

Grossi problemi questa mattina, lunedì 28 settembre, per tutti gli utenti PosteMobile, Operatore telefonico di Poste Italiane. Milioni di persone soffrono di interruzioni della connessione telefonica e dati. Sia la rete gestita dall’operatore che il sito web dell’operatore stesso non funzionano. Luogo Rilevatore di fondale, Il portale che registra i rallentamenti e gli arresti anomali di siti e servizi, come sempre in questi casi, ha saputo dare una chiara idea della situazione, in quanto viene segnalato un completo fermo del servizio alle ore 11.

PosteMobile scende in tutta Italia

Le città che hanno affrontato le maggiori difficoltà sono state Milano, Roma, Torino, Bologna, Napoli, Genova, Padova, Firenze e Verona. I problemi sono comuni e vanno dall’impossibilità di effettuare chiamate telefoniche all’impossibilità di connettersi a Internet. Per chi vuole parlare al servizio clienti il ​​compito è arduo, se non impossibile: il numero 160 è irraggiungibile. Migliaia di segnalazioni e proteste hanno invaso il web e i social network. C’è chi avverte che il servizio funziona in modo intermittente e che è possibile solo effettuare chiamate aEmergenza. E anche quelli che devono prendere lezioni online e non possono farlo. O ancora, qualcuno scrive: “Ehi, qualcuno può dirmi se c’è qualche guasto in Poste Mobile oggi, 28 settembre 2020? Non puoi chiamare e ricevere telefonate, il mio cellulare sembra non registrato sulla rete e non puoi chiamare Postemobile, non puoi chiamare il numero 160. Se qualcuno sa qualcosa, faccelo sapere, grazie Sarebbe utile inviare un avviso su poste.it per informare i clienti quando riprendere il servizio.

Le proteste si intensificano su Internet

Su Twitter, più di un surfista ha affermato di aver già avviato procedure per cambiare operatore e di chiedere consiglio su quale opzione alternativa sia meglio affrontare. Due ore dopo essere scesi c’è chi ha scritto: Naturalmente, un pezzo della dichiarazione ufficiale su quanto sta accadendo e una stima Volte Possono anche risolvere il problema … ” Il solo tentativo di visitare il sito Web dell’azienda è inimmaginabile. In risposta, Poste Mobile ha twittato sul suo profilo Twitter: “Ci scusiamo, stiamo lavorando per ripristinare il servizio il prima possibile”.. Ma quello che è successo rimane un mistero.

READ  Hyundai Kona scheda tecnica opinioni test e dimensioni 1.6 HEV XPrime DCT

Il fallimento interesserà sicuramente molti utenti. Lo saranno quasi 4,5 milioni Clienti PosteMobile in tutta la penisola. Si tratta di un operatore di rete mobile virtuale, ovvero una società di telecomunicazioni che fornisce servizi di telefonia mobile senza ottenere alcuna licenza per lo spettro radio di riferimento o avendo tutte le infrastrutture necessarie per fornire necessariamente tali servizi, avvalendosi di una parte di un vero operatore mobile, in questo caso particolare, è WindTre.

Florentino Vecellio

"Ninja appassionato della cultura pop. Fanatico dei viaggi certificato. Introverso. Nerd del web inguaribile. Pioniere malvagio della pancetta. Creatore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close