Riesci a riconoscere l’ansia del tuo cane o gatto? Ecco cosa devi sapere per farli vivere meglio

Riesci a riconoscere l’ansia del tuo cane o gatto?  Ecco cosa devi sapere per farli vivere meglio

Fidandosi di amici e compagni di vita, gli animali domestici arricchiscono le nostre giornate. Ci sono molte gioie di avere un cane o un gatto che vaga per casa. Tuttavia, ci sono anche molte preoccupazioni e l’ansia è una di queste.

Soffrendo di grandi sentimenti Fatica La paura non è solo un sintomo del malessere umano. Più spesso di quanto pensiamo, infatti, anche i nostri fidanzati a quattro zampe rispecchiano quel malumore. In generale, tendiamo a minimizzare il problema e non ci rendiamo conto che il nostro Fido sta soffrendo. In questa mini-guida vi mostriamo cosa hanno da dire gli esperti al riguardo e quando e come intervenire.

Riesci a riconoscere l’ansia del tuo cane o gatto? Ecco cosa devi sapere per farli vivere meglio

Una volta confermato che anche il tuo animale domestico ha ansia, l’attenzione si concentra su come riconoscerla. Prima di tutto, ci sono diversi fattori che influenzano la patologia in questione. Fondamentalmente, l’ansia animale può essere definita come “riserva”, un tipo di sesto senso che un cane o un gatto percepisce e l’anticipazione di una situazione potenzialmente pericolosa.

il caso

Il rumore è tra le ansie degli animali. Pensa ai classici fuochi d’artificio, alla confusione del traffico o all’accumulo di clienti nei centri commerciali. Situazioni orribili per la maggior parte degli animali. Inoltre, anche i cambiamenti non sono molto graditi per gli amici pelosi. Una mossa del proprietario o una lunga rottura da parte del proprietario causa molta ansia e stress al cane o al gatto.

Sono Sentome

Il primo spunto per capire lo stato di salute mentale di Fido è segnato dagli occhi. Tecnicamente, si dice che il cane si senta nervoso quando ha gli occhi a mezzaluna. Tremori e brividi sono sintomi di intensa paura e l’aborto spontaneo non significa necessariamente che l’animale sia nuovamente alienante. L’eccessiva salivazione e la tensione muscolare sono un altro segno di ansia.

READ  Israele approva centinaia di insediamenti abitativi in ​​spinta dell'ultimo minuto

Se il tuo gatto è nervoso, sarà più aggressivo, meno socievole e probabilmente inizierà a urinare fuori dalla lettiera. In presenza di stress e ansia, quindi, per evitare inutili sofferenze dei tuoi amici, affidati ai consigli del tuo veterinario. Analizzando la tua situazione, saprà trovare le soluzioni più adatte a te e ai tuoi amati animali domestici.

Quindi “Riesci a riconoscere l’ansia del tuo cane o gatto? Ecco cosa devi sapere per farli vivere meglio” È stato utile, leggi ancheCani e gatti in un ambiente familiare, ecco come risparmiare le spese del veterinario“.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega