Sport

Risultati finali NBA, campione Lakers, Miami battuta 4-2

Tutte le sensazioni della partita che ha concluso le finali con il titolo di Lakers

David Chenelato

& commat; dchinellato

I Los Angeles Lakers hanno vinto il campionato NBA 2019-20. Miami ha vinto 4-2 in finale. Ecco come giocare a Game-6, vinto dai Lakers 106-93

LeBron è il miglior giocatore in finale

James Finals è stato eletto MVP per la quarta volta nella sua carriera. “Per me, recitare questo franchise significa molto. Ho promesso di riportarlo dove merita. È una sensazione incredibile. Abbiamo vinto il rispetto dei miei fan dei Lakers con questo titolo”.

Frank Vogel

“Campioni del mondo!” L’allenatore ha gridato nel microfono. “Ti sei impegnato in difesa ma sei diventato mostro in difesa.”

Jenny Boss

Proprietario dei Lakers: “A nome dei Lakers: grazie Rob Belinka, grazie allenatore e tutto il nostro staff per il vostro lavoro. A voi, i Lakers, sono orgoglioso di voi dentro e fuori dal campo. Non vedo l’ora di festeggiare con voi, quando sarà sicuro farlo”.

La cerimonia

Adam Silver ha annunciato il campione NBA Lakers 2019-20. Jenny Boss invita i suoi giocatori a sollevare il trofeo.

Statistiche

LeBron James e Danny Green hanno aumentato a quattro il numero di giocatori in grado di vincere il titolo con tre squadre diverse

Finale: Lakers NBA Champions

Gara-6 termina 106-93 ei Lakers sono il campione NBA 2019-20. È il diciassettesimo titolo nella loro storia. Miami si è arresa 4-2 in queste finali

103-86 Lakers

1’27 “Alla fine, anche Vogel è ammesso nelle seconde file. Conto alla rovescia per il titolo di Los Angeles.

101-81 Lakers

A 2’24 “dal termine Miami sventola bandiera bianca e riporta in panchina i proprietari

94-69 Lakers

Davis sta allungando di nuovo con 4 punti di fila i Lakers. 7’36 “alla fine

90-69 Lakers

Un altro canestro di Adebayo, a 8’37 “dalla fine, convince coach Vogel a chiamare il timeout. 11-3 Miami All’inizio della quarta partita, l’allenatore dei Lakers non ha lasciato nulla al caso.

87-65 Lakers

9’35 “In definitiva, i Lakers vicini al titolo. Dopo 2/2 della striscia di Adebayo, Heat ha messo nei primi 7 punti del quarto inning. Tuttavia, il vantaggio di Los Angeles è ancora enorme.

Fine del terzo quarto: 87-58 Lakers

I Lakers continuano a dominare e controllano l’enorme vantaggio costruito nel primo tempo. Miami va un po ‘meglio, ma la differenza tra le due squadre è ancora enorme. Lakers a 12 ‘dal titolo. Lebron ha 19 punti, 11 rimbalzi, 9 assist e Rondo 19 punti. Adebayo con 15 punti è il migliore di Miami, che paga il 36,3% del campo

82-52 Lakers

Il canestro di Dragic è in penetrazione a 2’18 ”dal terzo piccolo avvertimento sirena: 0-6. La funzione Lakers non è nemmeno graffiata

79-46 Lakers

4’10 “Al terzo fischio i Lakers hanno il pieno controllo della partita. Miami si dimette per la sconfitta anche se Adebayo trova il canestro più facilmente. Ma i Lakers vanno al pilota automatico.

71-44 Lakers

Qualche timido segnale di Adebayo a metà terzo quarto. Ma i Lakers hanno il pieno controllo della partita.

69-37 Lakers

Triplo verde a 9’25 “dal terzo fischio

66-36 Lakers

LeBron affonda e riporta i Lakers a +30 a 10’29 dal terzo fischio

Inizia la sparatoria

Stessi quintetti per le due squadre. Se Miami riguadagnerà -28, sarà il più grande ritorno nella storia delle finali

Intervallo: 64-36 Lakers

Solo una squadra è stata in campo nel primo tempo: i Lakers. Dominante in difesa, devastato in attacco, LeBron ei suoi compagni di squadra strappano Miami con 24 minuti per risparmiare l’abbraccio della Larry O’Brien Cup. LeBron (11 punti, 9 rimbalzi, 6 assist), Davis Arm (15 punti), Caldwell Pope (15) e Rondo (13 punti con un tiro di 6/6) X-Factor si trova per questo emozionante primo tempo di Vogel. La squadra Heat ha perso, mantenendo il 34,2% al tiro e solo 36 punti in 24 minuti. Jimmy Butler (8 punti, 5 rimbalzi, 1 assist) sembra aver perso il tocco magico. I Lakers passano lunghi nel secondo tempo prima del titolo?

READ  Babu: "La squadra ora ha una diversa esperienza e consapevolezza"

64-34 Lakers

Doppio Caldwell-Pope per 30+ 1 ‘di comfort

58-34 Lakers

Caruso precipita, i Lakers decollano, 1’48 “a riposo. Miami sembra un burattino, il pugile in azione sta per cadere sul tappeto. Attacco non funzionante, 34,3% al tiro, difesa costantemente lacerata dalle pugnalate dei Lakers.

56-34 Lakers

Kcp si estende di nuovo

54-34 Lakers

Davis Devastated Under Basketball: Crushes (ma free extra fallo) e Lakers debuttano a +20. 2’34 “è a riposo

51-32 Lakers

Due tiri liberi di Davis, sempre perfetti dalla serie positiva in Finale, espongono i Lakers al massimo vantaggio a 4’01 ” di intervallo

49-32 Lakers

Kentavious Caldwell-Pope, partita da 3 punti dopo un altro periodo difensivo per Davis. 4’17 “A riposo, Miami affonda

27-44 Lakers

Altro fascino per Rondo a 5’32 “dal silenzio: ora ha 13 punti con 6/6 tiri

42-27 Lakers

Un’altra invenzione di Rondo porta i Lakers a +15 con 6’17 “da giocare nel secondo quarto. Los Angeles è un muro difensivo contro cui Miami si imbatte continuamente: Heat ha mantenuto il 33,3% del campo fino ad ora con Butler a 6 punti. In attacco si è infortunato. I Lakers: 54,5% in campo con 26 punti in regione, LeBron e Rondo sono i capocannonieri con 11 punti.

38-25 Lakers

Triplo dal massimo vantaggio per Morris e Lakers, +13, 8’41 “dal comfort

35-25 Lakers

LeBron ha dolore all’anca sinistra dopo una lotta con Dragic: il gioco riprende. 9’12 “è a riposo

33-23 Lakers

Un trio di Rondo, finora eccezionale, a 11’03 pollici da Scone ei Lakers volano a +10

Fine 1 quarto di grado: 28-20 Lakers

Buona difesa per Los Angeles nei primi 12 minuti, LeBron con 9 punti ispira una fuga con l’aiuto di 8 Davis, che ha due errori. Miami ha raggiunto il 40% del campo nel primo trimestre

28-20 Lakers

LeBron estende una partita da tre punti a 58 pollici dal primo fischio

1’09 ”

Dragic rivede il campo dopo un infortunio in gara. 25-19 Lakers

17-16 Lakers

3’24 “Alla prima sirena, i Lakers tentano il pareggio ma Miami si avvicina

11-8 Lakers

Metà primo quarto, pareggio sul posto in avvio. Miami ha Duncan Robinson così caldo, LeBron sta già mordendo i Lakers.

Quintetti

Lakers: James, Caruso, Caldwell Pop, Greene, Davis
Miami: Hero, Robinson, Butler, Crowder, Adebayo

l’ultimo

Miami recupera Dragic, saltato Gara -1 a causa di un infortunio alla fascia plantare al piede sinistro. La slovena è a disposizione di Spoelstra ma parte dalla panchina. Cambio a cinque Lakers: Vogel squalifica Dwight Howard e Alex Caruso.

Antonello Capone

"Amichevole drogato di caffè. Professionista di viaggio. Fanatico di zombi. Piantagrane. Gamer. Analista. Specialista di pancetta. Scrittore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close