Sport

Roma annuncia lo smalling e lancia l’appello con il video “mancante”

Come di consueto, le foto dei nuovi acquisti sono anche relative ai bambini scomparsi che vengono appellati dal club

La Roma finalmente trova Chris Smalling. Dopo settimane di estenuanti trattative, con il completamento della finale gialla per depositare il contratto che teneva tutti col fiato sospeso, è arrivato l’annuncio del club giallorosso. Un video sui social che celebra il traguardo della scorsa stagione in lingua inglese, che come di consueto e soprattutto ha portato a un altro appello dedicato ai bambini scomparsi. a partire dal 30 giugno 2019Anzi, su iniziativa di Paolo Rogers, Il Roma La pubblicità per ogni nuovo giocatore è accompagnata da una foto di un bambino o adolescente scomparso, possibilmente correlata in qualche modo al giocatore in questione, ad esempio Nazionalità.

I giallorossi collaborano con un ente di beneficenza chiamato “Missing People”: una causa per la quale il club ha speso molto, compreso Giornata mondiale dei bambini È scomparso e l’attività con Azzurro Phone. Una partnership che ha già permesso di trovare tanti bambini, di diverse nazionalità, provenienti da tutto il mondo. Qualcuno è tornato a casa grazie all’annuncio dell’arrivo di Chris Smalling ormai un anno fa. L’inglese è ora tornato Roma Lei spera che tu lo faccia per me, Non erano solo le giocate in campo a renderlo uno dei preferiti dai fan.

READ  Orgoglioso di come il Napoli ha celebrato Maradona, puoi vedere quanto fosse amato

Antonello Capone

"Amichevole drogato di caffè. Professionista di viaggio. Fanatico di zombi. Piantagrane. Gamer. Analista. Specialista di pancetta. Scrittore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close