Economia

Superbonus 110%, raddoppia il tetto di spesa per il fotovoltaico

L’installazione di impianti solari fotovoltaici con l’assemblaggio (simultaneo o post) di sistemi di accumulo integrato beneficia di un doppio limite di spesa di 48.000 euro. Significa che Tra l’impianto e il sistema di stoccaggio Raggiungi una fine 96 mila euro.

Questo è ciò con cui si è identificata l’Agenzia delle Entrate Risoluzione n. 60 / H del 28 settembre 2020, Attraverso la quale sono stati forniti nuovi chiarimenti sui massimali di spesa per interventi che potrebbero beneficiare del 110% dei super bonus.

Superbonus 110%, come funziona per celle fotovoltaiche

L’Agenzia delle Entrate ha spiegato che tra gli interventi che ottengono 110% di sconto esistere:

  • Installazione di impianti solari fotovoltaici connessi alla rete elettrica per un importo complessivo non superiore a 48mila euro e nei limiti di spesa di 2.400 euro per kilowatt di energia nominale dell’impianto solare fotovoltaico;
  • Installazione simultanea o successiva di sistemi di accumulo integrati in sistemi solari fotovoltaici supportati, nelle stesse condizioni dei sistemi solari e entro il limite di spesa di 1.000 euro per kilowattora.

Per ottenere uno sconto del 110%, è essenziale:

  • L’installazione dei sistemi viene eseguita congiuntamente a uno Interventi di “leadership” Efficienza energetica o l’adozione di misure antisismiche che danno diritto a una remunerazione superiore;
  • L’energia non autoconsumante viene venduta in loco, o non condivisa per autoconsumo, all’Energy Service Manager (GSE).

Superbonus 110%, nuovi limiti di spesa

Con la nuova decisione l’Agenzia delle Entrate ha ritrattato la spiegazione fornita Circolare 24 / E / 2020, Che è stato affermato da questo Il limite di spesa di 48.000 € era cumulativoCioè, fare riferimento sia all’installazione di sistemi solari fotovoltaici che a sistemi di accumulo integrato nei sistemi di cui sopra

READ  Sono 371 le novità positive nel Mantova: è un record

Secondo thUn’altra generalizzazioneL’installazione dell’impianto per la produzione di energia elettrica rientra nel super bonus con un limite di spesa autonomo di 48mila euro per unità immobiliare e, comunque, di 2.400 euro per kilowattora di potenza nominale installata (1600 kWh se c’è un rinnovo contemporaneo). Lo sconto è riconosciuto anche in caso di installazione contemporanea o successiva dei sistemi di accumulo incorporati nei predetti impianti solari fotovoltaici che sono ammessi nel superbonus, alle stesse condizioni, entro i medesimi limiti dell’importo e della somma totale previsti per l’installazione degli impianti solari e comunque entro il limite di spesa L’importo è di € 1.000 per chilowattora di capacità di stoccaggio per i sistemi di cui sopra.

Per quanto riguarda i limiti di spesa Ammesso a Superbonus, Nella citata Circolare n. 24 / H per l’anno 2020 è stato fissato cumulativamente il suddetto limite di spesa di 48.000 euro per l’installazione di impianti solari fotovoltaici e di accumulo integrati nei suddetti impianti. Tale chiarimento è ritenuto nullo in base al parere del Ministero dello Sviluppo Economico, che, invece, ha ritenuto Il limite di spesa di 48.000 euro deve essere segnalato separatamente Interventi di installazione di impianti solari fotovoltaici e sistemi di accumulo integrato nei suddetti impianti“.

Florentino Vecellio

"Ninja appassionato della cultura pop. Fanatico dei viaggi certificato. Introverso. Nerd del web inguaribile. Pioniere malvagio della pancetta. Creatore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close