Le notizie più importanti

Usa, TikTok: divieto di download esteso al 27 settembre. Trump ‘benedice’ l’accordo con Oracle e Walmart: ‘fantastico’

Le restrizioni statunitensi su TikTok sono state estese per una settimana fino al 27 settembre. Lo ha affermato il Dipartimento del Commercio, sottolineando che il rinvio del divieto di download delle app è stato deciso su raccomandazione di Donald Trump. Lo spegnimento avrebbe dovuto essere attivato nelle prossime ore, nella notte tra domenica e lunedì. Ma dopo le trattative in corso e la benedizione di un accordo con Oracolo e Walmart, è stato deciso un rinvio.

In una dichiarazione, il Dipartimento del Commercio ha affermato che la decisione è stata presa “alla luce dei recenti sviluppi positivi” dopo che TikTok ha confermato una proposta di accordo per gestire le sue operazioni negli Stati Uniti coinvolgendo Oracle come partner tecnologico. e Walmart. come partner commerciale. Il presidente americano ha infatti approvato l’accordo per l’acquisto degli asset americani di TikTok da parte di Oracle e Walmart.

“Penso che sarà un affare fantastico”, ha detto. “Ho dato la mia benedizione alla comprensione.” “Siamo vicini a un accordo con TikTok”, ha poi ribadito durante un discorso in North Carolina.

Trump aveva assicurato che la nuova società sarebbe stata “controllata al 100% da Oracle e Walmart”. Secondo il presidente americano, l’accordo consentirà la creazione di “venticinquemila posti di lavoro negli Stati Uniti” e di una sede in Texas per un’azienda che, ha assicurato, “non avrà nulla a che fare con China ”ma continuerà a chiamarsi TikTok. . “Sarà sicuro al 100%”, ha sottolineato.

READ  La Toscana torna nella zona arancione da venerdì 4: covid, parla Giani, "Plus gratis fino a Natale"

TikTok conferma l’accordo con Oracle e Walmart

TikTok ha annunciato un accordo con Oracle come fornitore di tecnologia statunitense e Walmart come partner commerciale. “Siamo lieti che la proposta di TikTok, Oracle e Walmart risolverà i problemi di sicurezza dell’amministrazione statunitense e risolverà le domande sul futuro dell’applicazione negli Stati Uniti”, ha affermato un portavoce di TikTok, di proprietà della cinese ByteDance.

Oracle diventerà il “fornitore di tecnologia affidabile responsabile di tutti i dati degli utenti statunitensi e della protezione dei sistemi informatici associati per garantire che i requisiti di sicurezza nazionale degli Stati Uniti siano pienamente soddisfatti”, ha affermato il portavoce. “Stiamo anche lavorando con Walmart su una partnership commerciale”, ha aggiunto.

Oracle sarà un investitore di minoranza in TikTok Global, di cui sarà un partner tecnologico, o più esattamente un fornitore di tecnologia affidabile. La stessa multinazionale IT lo ha chiarito in una nota, sottolineando che sarebbe proprietaria del 12,5% di TikTok Global.

Narciso Borroni

"Drogato di zombi. Studente. Organizzatore. Pensatore. Appassionato di Internet. Fanatico di alcol hardcore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close