Vi cercherò: le anteprime della seconda puntata lunedì 12 ottobre 2020

Vi cercherò: le anteprime della seconda puntata lunedì 12 ottobre 2020

Ti cercherò: Luigi Fidel, Andrea Sartoretti, Maya Sansa e Alessandro Jassman

Gianluca Maria Tavarelli, già direttore di Giovane Montalbano, Firma i quattro anelli di Io ti cercherò, New Ray 1 interpretato da Alessandro Jasman. Un progetto che racconta la storia di un uomo a cui è stata derubata la cosa più preziosa della sua vita, suo figlio, ma resta soprattutto un’indagine: il regista, in fase di ripresa, ha scelto un quadro sporco, per dare al tutto un tono da reportage, con la telecamera sempre in mano e sempre sui personaggi. distanza Progresso, Aggiorna episodio per episodio.

Vi cercherò: le anteprime della seconda puntata lunedì 12 ottobre 2020

1 x 03 Solo: Mentre il computer di Ettore viene analizzato dalla Polizia Postale, Sarah identifica la coppia come punkabbestia. Valerio li fa risalire alla comunità di recupero, dove la ragazza racconta che Ituri non si è tuffato nel fiume, ma che due uomini lo hanno gettato in acqua; Inoltre è sabato e non venerdì, contrariamente a quanto dichiarato nel verbale. Tuttavia, la giovane donna non ha intenzione di identificare i colpevoli e quando Valerio insiste che le altre frittelle lo colpiscano, facendogli perdere conoscenza. Quando ha ripreso conoscenza, i due sono scomparsi, ma lo attendeva un’altra brutta notizia: il computer è scomparso e uno di loro ha pubblicato un diario in cui Ituri accusa apertamente il padre di averlo abbandonato. Valerio sospetta che il diario sia sbagliato e faccia parte di una direzione sbagliata. Gianni si precipita ad aiutarlo. 1 x 04 acqua: La scarpa che Valerio ha trovato sulle rive del Tevere in realtà ha tracce altrove. Come gli ha spiegato l’ex collega scientifico Alessandro, Itor potrebbe essersi trovato in una cava di calcare a Tivoli. Valerio chiede ad Arturo, l’agente canino in pensione, di accompagnarlo con il segugio di Gandalf. In uno specchio d’acqua della cava, ha trovato una maglietta dell’Ituri, sopraffatto dall’emozione e dalla stanchezza, che ha subito un infarto. Contro l’opinione di tutti, Valerio prosegue le indagini: grazie alle immagini delle telecamere a circuito chiuso, rileva i movimenti sospetti di una piccola automobile intorno al luogo in cui è stato ritrovato il corpo, avvenuti la notte della morte di Ituri. Il veicolo è attribuito a PGS, società di sicurezza privata. Ha anche appreso che il rapporto dell’autopsia di Ituri era sbagliato e che dalla nuova visita medica risultava che la causa della morte non era l’annegamento, ma le percosse subite. Attraverso il giudice Lentini, Valerio ha potuto riaprire il caso.

READ  "Non lavoro più, temo di ...

… le trame dell’episodio precedente: …

Ti troverò: episodio 1, lunedì 5 ottobre 2020

1 x 01 Ti cercherò: Quando il corpo del giovane Ituri Fridiani viene ritrovato sulla spiaggia del Tevere, tutti pensano che sia un suicidio. Suo padre Valerio, un ex poliziotto che ha commesso molti errori come uomo e genitore dietro di lui, è stato devastato dal dolore. Così è la sua ex moglie Francesca, che lo accusa di quello che è successo a suo figlio, a cui manca da tempo una figura paterna. Valerio è combattuto, non vuole credere ai fatti, ma è impantanato nei sensi di colpa. È Sarah, ex collega con cui ha avuto una relazione molti anni fa, a far notare che ciò che ha lasciato Ituri non corrisponde all’immagine del suicidio. Anche Martina, l’amica di Eitor, è stata confermata dai sospetti che il ragazzo non si sarebbe mai ucciso. Quando Valerio sembra ormai sul punto di arrendersi per il dolore, dalle prime testimonianze raccolte sulla morte di Ituri emerge qualcosa di poco chiaro. 1 x 02 Fiducia: Valerio indaga per capire chi era in servizio la notte della morte di Ituri, ma si ritrova insoddisfatto dal nuovo commissario capo, Tom, che lo considera corrotto. Fu solo grazie a Luigi, uno dei pochi colleghi che ancora lo rispettavano, che Valerio scoprì che la carta del cambio volante era sbagliata e che la chiamata del testimone al numero 112 era misteriosamente scomparsa. Poi dice al fratello Gianni che vuole fermarsi a Roma: la ricostruzione del testimone non è equilibrata, mentre secondo Puncapastia che vive sulla riva del fiume, gli altri due testimoni sono scomparsi perché misteriosi agenti in borghese li hanno portati via. Valerio respira con Sarah, ci sono molte contraddizioni e stranezze in quella storia. Ciò è stato confermato quando Martina gli ha dato il computer che il ragazzo stava nascondendo: sembra che Eitor stesse montando un videoclip sabato mattina, il giorno successivo quel venerdì sera, poiché i testimoni hanno affermato di averlo visto saltare nel fiume.

READ  Samara Weaving interpreta la dimenticata socialite americana Elizabeth Patterson Bonaparte in Biopic

Articoli che potrebbero interessarti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega