Sport

Winter Sports News – Lara Gott Behrami ha ottenuto la sua prima vittoria in Coppa del Mondo della stagione a San Anton

La svizzera Lara Gott Behrami è sfuggita al panico in ritardo per raggiungere la vetta dello stadio in Austria.

Lara Gott Behrami ha concluso la sua prima vittoria in Coppa del Mondo della stagione in modo drammatico dopo essersi ripresa da un potenziale errore per finire al comando a Saint Anton.

sci alpino

Coppa del mondo di sci alpino – Dettagli in diretta TV, date, calendario e quote

26/10/2018 alle 21:01

La star svizzera ha quasi mancato un Gate alla fine della sua carriera in Super G domenica, ma è riuscita a rimanere in pista e finire in 1: 17.82, dandole al momento un buon vantaggio di 1,67 secondi.

Anderson sale sul palco con Diggins che vince il Tour de Ski

Anche se il suo vantaggio è stato ridotto, Behrami Gott ha avuto abbastanza tempo perché la 28enne vincesse la 27esima Coppa del Mondo in carriera davanti all’italiana Marta Pacino, che ha ottenuto il suo miglior risultato in Coppa del Mondo con il secondo posto in 1: 17.98.

Corinne Sutter è arrivata ultima sul podio, assicurando che ci fossero attori svizzeri nei primi tre, e Jute Behrami ha ammesso di sentirsi a suo agio dopo la sua vittoria.

‘Seriamente sbagliato’, ma Gut-Behrami rivendica la gloria del Super G a St Anton

“Non avrei mai immaginato che vincere sarebbe stato sufficiente perché alla fine ho commesso un errore davvero fatale, ma sapevo anche che era complicato per tutti”, ha detto.

“Questo è quello che dovrebbe essere un Super G. Devi fidarti del tuo istinto e non come una rampa dove sai già cosa succederà. Ho solo cercato di sentirmi libero sulla mia slitta e spingere fino alla fine.”

Le condizioni sono state dure per tutto il torneo, con la vincitrice della discesa Sofia Goggia che è scivolata nelle prime fasi e la sua compagna di squadra italiana Francesca Marsaglia è inciampata sul traguardo dopo aver toccato il penultimo cancello.

La slovacca Petra Vlhova, leader della Coppa del Mondo, ha visto il suo vantaggio ridotto a 119 punti dopo aver terminato diciannovesimo, con Michel Jezin – che era ottavo a Saint Anton – che ha colmato il divario in testa allo slalom di martedì a Flachau.

sci alpino

Cavalcando missili su una fantastica piattaforma ad Adelboden

3 ore fa

READ  L'esibizione di Mihajlovic in "Ballando con le stelle": "Quando Boskov e io abbiamo scoperto Totti"

Antonello Capone

"Amichevole drogato di caffè. Professionista di viaggio. Fanatico di zombi. Piantagrane. Gamer. Analista. Specialista di pancetta. Scrittore."

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close