5 errori comuni che non dovresti più fare per ottenere la perfetta pizza fatta in casa

5 errori comuni che non dovresti più fare per ottenere la perfetta pizza fatta in casa

In tempi di chiusura e coprifuoco, tutti cercavano di utilizzare il tempo in qualche modo. L’apprendimento dell’arte della cucina è stata una delle attività più eseguite e apprezzate. Per gli amanti della buona tavola ma anche per chi non ha dimestichezza con la cucina, gli intenditori gourmet di ProiezionidiBorsa vogliono mostrarvi alcuni piccoli segreti per preparare il “must” della cucina italiana, la pizza.

Che sia bianca o rossa, speziata o commestibile, tradizionale o senza glutine, la pizza è una vera meraviglia della cultura tricolore. L’identità di un popolo italiano che vuole uscire dal periodo nero del Coronavirus, per dedicarsi alle ricchezze delle proprie terre. Di seguito una raccolta degli errori comuni che spesso commettiamo in cucina mentre prepariamo la nostra pizza preferita.

5 errori comuni che non dovresti più fare per ottenere la perfetta pizza fatta in casa

A) Farina buona in quanto l’altra non intacca il lievito.

Questo è il primo classico errore che può sembrare banale ma, invece, può danneggiare la linea di fondo. Va notato che la ricetta richiede una certa farina per un determinato periodo di tempo lievito. Il tipo di farina influisce sulla fermentazione dell’impasto a causa di varie proprietà. Pertanto, devi seguire i passaggi giusti proprio con gli ingredienti giusti.

B) Non c’è bisogno di zucchero.

Lo zucchero, d’altra parte, è essenziale per migliorare il lievito. Di solito viene aggiunto con lievito per facilitare la sua reazione.

C) Stendere la pizza utilizzando un mattarello.

I pizzaioli esperti consigliano di stendere la pasta a mano. Il palmo della mano aiuterà l’impasto ad allungarsi in un batter d’occhio, creando già la forma desiderata.

READ  Con un guadagno del 194,5% lo scorso anno e un valore inferiore al 300%, dove è diretto Alerion ora?

D) Mangia troppa pasta

A causa dell’euforia di essere fornai certificati, tendiamo a gestire molto l’impasto. Soprattutto quando si creano porzioni, quindi varie pagnotte. Tuttavia, mescolare troppo l’impasto annulla i risultati del lievito precedente. Perciò stai attento.

E) Mozzarella con molto latte o siero di latte.

Un ingrediente che non può mancare in una pizza è la mozzarella. L’errore generalmente commesso è quello di tagliarlo e metterlo sulla pizza. La lavorazione, invece, dovrebbe avvenire solo dopo averla strizzata, magari inserendola in uno scolapasta e schiacciandola con una forchetta, oppure la mozzarella va tritata il giorno prima. In questo modo si evita l’effetto “acqua” della mozzarella filamentosa.

Se i “cinque errori comuni che non dovresti più fare per avere una perfetta pizza fatta in casa” sono utili al tuo lettore, lo consigliamo anche noiOspiti incantati con il sapore dei calzoni fritti a Napoli“.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega