6N: L’Italia dice “i principali avversari non sono l’Inghilterra ma noi stessi” | Notizie di Taiwan

6N: L’Italia dice “i principali avversari non sono l’Inghilterra ma noi stessi” |  Notizie di Taiwan

Il Ct dell’Italia Franco Smith ha avvertito i suoi giocatori del rischio di cercare disperatamente di porre fine alla loro triste corsa del Sei Nazioni.

Una tabella statistica cupa indica un pomeriggio straziante nei negozi quando gli italiani affronteranno l’Inghilterra a Twickenham sabato.

Sono su un record di 28 partite perse nel campionato risalente al 2015.

L’Inghilterra ha vinto le precedenti 27 partite e le 10 gare del Sei Nazioni a Twickenham con una media di 31 punti.

“Non dobbiamo preoccuparci di sbarazzarci della scimmia cercando una vittoria nel campionato a tutti i costi”, ha detto Smith.

“Se questo è tutto quello su cui stiamo lavorando, ci vorranno altri cinque o sei anni prima della prossima vittoria”.

Smith, nominato lo scorso anno, ha deliberatamente scelto giovani talenti per avviare l’Italia sulla strada del successo duraturo piuttosto che delle vittorie una tantum.

La scorsa settimana la squadra aveva 10 giocatori con tappi a una cifra, questa settimana otto.

“È tempo di volti nuovi, nuove icone del rugby italiano”, ha detto Smith.

“Credo fermamente che porre fine a questa siccità deriverà dal concentrarsi su come giochiamo, sulle nostre basi, sulle azioni di qualità, sull’essere clinici e precisi”.

Dopo la sconfitta per 50-10 contro la Francia a Roma lo scorso fine settimana, gli Azzurri sono stati oggetto di ulteriori richieste di retrocessione dal Sei Nazioni in risposta alla loro mancanza di miglioramento. È probabile che le chiamate aumentino dopo che sabato l’Italia incontrerà il campione in carica.

“La montagna di fronte a noi è alta, molto alta, ma c’è una strada che sale e noi saremo su quella strada”, ha detto Smith.

READ  Limita il movimento per evitare la terza ondata

“Sta a noi tracciare questo viaggio ed è quello che stiamo facendo. I nostri principali avversari non sono l’Inghilterra, ma noi stessi. Questo è ciò su cui dobbiamo concentrarci”.

___

Altri sport AP: https://apnews.com/hub/apf-sports e https://twitter.com/AP_Sports

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega