Amy Connie Barrett è stata confermata alla Corte Suprema degli Stati Uniti

Amy Connie Barrett è stata confermata alla Corte Suprema degli Stati Uniti

Lunedì al Senato degli Stati Uniti L’ho confermato Nomina di Amy Connie Barrett alla Corte Suprema. Barrett è il 115 ° giudice della corte, nominato da Donald Trump dopo la morte del giudice progressista Ruth Bader Ginsburg Lo scorso 18 settembre. È il terzo giudice scelto e nominato dal presidente degli Stati Uniti Sicuramente spostati a destra Orientamento politico della Corte: con Barrett, oggi ci sono sei giudici che possono essere chiamati conservatori e solo tre progressisti. Un cambiamento così potente a favore dei repubblicani non si era verificato dagli anni ’30.

Barrett ha ricevuto 52 voti a favore e 48 contrari, e il voto si è basato sulla divisione bipartisan, con l’eccezione della senatrice repubblicana Susan Collins, che ha votato con i Democratici sostenendo che non era corretto nominare un giudice. La Corte Suprema è molto vicina alle elezioni previste per il 3 novembre. Barrett è stato il primo giudice a non ricevere alcun voto dal partito di opposizione dal 1869. ha scritto Il giornale di Wall Street.

Leggi anche: Chi è Amy Connie Barrett

La vicinanza alle elezioni è stato uno degli argomenti più rilevanti nel dibattito sulla nomina di Barrett. Nel febbraio 2016, dopo la morte del giudice conservatore Antonin Scalia, il Senato repubblicano ha rifiutato di tenere un’udienza per nominare il giudice scelto da Barack Obama, Merrick Garland, sulla base del fatto che la nomina sarebbe stata molto vicina all’elezione degli Stati Uniti. 2016, di cui mancano ancora i mesi. Quattro anni dopo, il Senato repubblicano ha nominato Barrett entro una settimana dalle elezioni.

A poche ore dal voto alla Camera dei Rappresentanti, lunedì sera, Barrett ha preso la prima delle due parti, il cosiddetto “giurato”, durante una cerimonia svoltasi sul prato della Casa Bianca, alla presenza di Donald Trump e decine di ospiti, tra cui alcuni senatori repubblicani che hanno votato. Recentemente. Né Trump, Barrett, né Clarence Thomas, l’anziano collega di corte di Barrett che ha prestato giuramento, indossavano una maschera. Barrett prenderà una seconda divisione, la cosiddetta “Divisione giudiziaria”, oggi con John Roberts, il giudice capo della Corte suprema. Da quel momento potrà iniziare la sua attività.

READ  Insegnante generale. Ranjitsenh Decil, che ha vinto e condiviso un milione di dollari | Caffè Gramellini

Leggi anche: Audizione al Senato di Amy Connie Barrett

Le prime sentenze che arriveranno alla Corte suprema possono riguardare le elezioni. La corte è già ieri Ha decisoGrazie al voto dei giudici conservatori, il Wisconsin non sarà in grado di contare le schede inviate per posta in arrivo dopo il giorno delle elezioni. La Corte Suprema dovrà prendere decisioni simili nei prossimi giorni anche in Pennsylvania e North Carolina. Tutti e tre erano in disputa tra Donald Trump e il candidato democratico Joe Biden. Il voto è considerato per posta molto importante In questo periodo di epidemia, perché milioni di americani intendono utilizzarlo e questo può causare ritardi nella consegna delle carte. Ad esempio, il servizio postale del Wisconsin ha affermato che per assicurarsi che le schede elettorali arrivino entro il giorno delle elezioni, devono essere spedite entro oggi.

Inoltre, il 10 novembre, la Corte Suprema valuterà la richiesta della Casa Bianca e di alcuni paesi a guida repubblicana di abrogare alcuni elementi essenziali dell’Affordable Care Act, il cosiddetto “obamaker”, la legge che Barack Obama vuole espandere la copertura. Per milioni di americani che non l’hanno mai avuto prima. Joe Biden ha citato Obama Kerr nella sua prima reazione alla nomina, che dice è stata fatta “senza guardare a come l’Affordable Care Act ha protetto centinaia di milioni di persone prima e durante la pandemia”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega