Carlo Ancelotti è fiducioso che l’Everton possa ora competere con il Chelsea

Carlo Ancelotti è fiducioso che l’Everton possa ora competere con il Chelsea

Carlo Ancelotti è fiducioso che l’Everton possa ora competere con il Chelsea, uno dei principali contendenti per un posto tra i primi quattro.

Dopo aver battuto il Chelsea a dicembre, quando Frank Lampard era al comando, l’Everton è andato a Stamford Bridge per affrontare una squadra diversa sotto la guida del nuovo allenatore Thomas Tuchel.

Ma gli stessi Toffees stanno cavalcando verso la vetta dell’onda dopo tre vittorie consecutive, e ora possono davvero vedersi come contendenti per la qualificazione alla Champions League.

La partita di lunedì con il Chelsea potrebbe essere fondamentale per le speranze dell’Everton, anche se ha una partita in mano, e Ancelotti crede che sia una squadra completamente diversa da quella che è stata sconfitta per 4-0 a Stamford Bridge un anno prima.

Ha detto: “Penso che siamo migliori. Abbiamo più conoscenza e più fede in quello che facciamo”.

“Possiamo competere con il Chelsea. Sarà difficile, come sappiamo, perché è una grande squadra ma possiamo competere”.

Alla domanda se si trattava di una grande prova delle loro credenziali tra i primi quattro, l’italiano ha aggiunto: “Certo. Abbiamo 12 test fino alla fine della stagione”.

“Questa è la prima contro il Chelsea, ma ci sono molte squadre che partecipano. Molte squadre forti”.

Ancelotti indica la recente vittoria sul Liverpool – la prima ad Anfield in 22 anni – come un momento importante della sua stagione.

Ha aggiunto: “La vittoria sul Liverpool è stata un punto chiave perché siamo rientrati dalla sconfitta casalinga contro il Fulham e quindi la vittoria sul Liverpool ci ha dato più fiducia e fiducia”.

READ  Il Napoli resta isolato e non parte: così rischia il 3-0

Tuchel ha fatto una grande impressione da quando ha rilevato Lampard a fine gennaio.

Non ha perso nessuna delle sue dieci partite ed è passato di nuovo dal nono in classifica ai primi quattro concorrenti.

Ancelotti ha detto: “A livello offensivo giocano un po ‘diversamente ma non molto perché la qualità dei giocatori è sempre la stessa”.

“Ora sono davvero risoluti perché non hanno perso sotto Tochel e sono solidi, ma questo non significa che Lampard non abbia fatto un buon lavoro, penso che Lampard abbia fatto un ottimo lavoro mentre era lì.

“(Tuchel) ha la qualità. È un giovane manager ma ha già esperienza in Germania e Parigi, quindi è un manager con conoscenza e ambizione”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

PIANETASTREGA.COM È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Pianeta Strega